Matt Damon e Ben Affleck, un film sulla truffa del Monopoly di McDonald's

Il nuovo lungometraggio diretto da Ben Affleck avrà come protagonista il suo amico Matt Damon e racconterà una storia vera.

Venezia 2017: Matt Damon al photocall di Suburbicon

I grandi amici Matt Damon e Ben Affleck collaboreranno ancora una volta in occasione della realizzazione di un nuovo film ispirato a una storia vera.
L'interprete di Batman sarà infatti il regista del progetto, interpretato dal protagonista di Downsizing, ispirato al racconto di un ex poliziotto che ha truccato il Monopoly di McDonald's, rubando circa 24 milioni di dollari e condividendo i risultati del suo inganno con un gruppo di co-cospiratori che avevano offerto delle tangenti al criminale.
La storia ha preso il via nel 2001 a Rhode Island, quando è stato spedito un assegno milionario a un uomo che aveva collezionato i pezzi del Monopoly che si trovavano su prodotti alimentari, sconfiggendo le probabilità di vincita pari a 1 su 250 milioni. Una troupe televisiva era stata inviata per raccogliere la testimonianza del vincitore, ottenendo quindi una lunga serie di menzogne. Il vincitore non poteva però immaginare che si trattasse di agenti dell'FBI sotto copertura che stavano seguendo degli indizi legati a una soffiata che parlava di un certo "Zio Jerry" che vendeva dei pezzi rubati del gioco. Le indagini li avevano poi portati a individuare Jerry Jacobson, il capo della sicurezza di una società di Los Angeles responsabile della generazione dei pezzi del gioco. Nel crimine è stato poi scoperto il coinvolgimento di mafiosi, proprietari di strip-club, trafficanti di droga e persino di una famiglia di mormoni che aveva sostenuto, dicendo il falso, di aver vinto oltre 24 milioni di dollari.

Il racconto di quanto realmente accaduto è stato pubblicato da The Daily Beast e scritto dal reporter Jeff Maysh con il titolo di How An Ex-Cop Rigged McDonald's Monopoly Game And Stole Millions.
Nel progetto per il grande schermo saranno inoltre coinvolti gli sceneggiatori Paul Wernick e Rhett Reese, già autori di Deadpool.

L'articolo è stato al centro di un'aspra lotta per ottenerne i diritti cinematografici, conquistati poi da Fox.

Matt Damon e Ben Affleck, un film sulla truffa...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Ben Affleck aveva predetto l'arrivo di Netflix e Spotify nel 2003 (VIDEO)
Matt Damon protagonista del film The King of Oil