Marco Giallini, una bestemmia sulla cover di una rivista tedesca per Rocco Schiavone

Marco Giallini sotto i riflettori suo malgrado: una rivista tedesca ha pubblicato una foto di Rocco Schiavone accompagnandola con una bestemmia!

NOTIZIA di 21/01/2019

Il Rocco Schiavone di Marco Giallini è probabilmente il vice questore più politicamente scorretto del piccolo schermo e col tempo ha conquistato un'enorme fetta di pubblico nostrano. Nonostante la seconda stagione sia già andata in onda in Italia, il personaggio è tornato sotto i riflettori a causa di una copertina di una rivista tedesca, che ha presentato la foto di Giallini con... una bestemmia!

Rocco Schiavone andrà in onda sul canale ARD dal 26 gennaio e la copertina della guida tv Zitty/Tip Berlin avrebbe voluto "celebrare" questo arrivo, solo che il titolista sembra aver preso un abbaglio, avendo riportato sul viso di Marco Giallini una pesante bestemmia. La messa in onda sulla tv tedesca è un piccolo evento per la storia della fiction italiana, visto che l'ultimo prodotto italiano a essere andato in onda su ARD è La Piovra. Rocco Schiavone, tra gli altri, è stato acquistato anche da Francia e Stati Uniti.

Marco Giallini Cover Rivista Tedesca Bestemmia
Marco Giallini sulla controversa cover di una rivista tedesca

La fiction aveva creato scompiglio già durante la messa in onda della prima stagione in Italia nel 2016: alcuni membri del nostro governo non avevano apprezzato che Schiavone ogni mattina fumasse uno spinello, la sua 'preghiera laica del mattino', tanto da sottoscrivere interrogazioni parlamentari per far chiudere lo show alla Rai.

Insieme a lui ci saranno Italo Pierron, interpretato da Ernesto D'Argenio, Caterina Rispoli (Claudia Vismara), D'Intino e Deruta, rispettivamente Christian Ginepro e Massimiliano Caprara, Gino Nardella sarà ancora Casella, mentre cambia volto l'agente Antonio Scipioni, che non sarà più interpretato da Fabio La Fata ma da Alberto Lo Porto. Tornerà Isabella Ragonese nei panni di Marina, Massimo Reale sarà il medico legale Fumagalli, il questore Costa (Massimo Olcese) e il giudice Baldi (Filippo Dini). Tra le new entry c'è Lorenza Indovina che interpreterà il commissario della scientifica Michela Gambino.