LOL - Chi ride è fuori e gli sketch "copiati": anche la Gioconda umana di Elio non è originale

Dopo il caso di Lillo, è saltato fuori un altro sketch non originale di LOL: Chi ride è fuori, ed è uno dei più riusciti: l'arrivo di Elio vestito da Gioconda umana.

NOTIZIA di 12/04/2021

Dopo Lillo tocca a Elio: la scoperta che la sua Gioconda umana non è proprio originale ha fatto storcere il naso a parecchi fan di LOL - Chi ride è fuori. In effetti lo stesso sketch si può ammirare nella versione tedesca dello show di Amazon Prime Video.

Esattamente quanto accaduto a Lillo con il suo omaggio al mago Lioz: la scoperta che non fosse tutta farina del loro sacco ha deluso quanti invece avevano inteso il comedy show di Amazon come una sorta di monumento all'improvvisazione comica.
Dimenticando però che, se da un lato LOL: Chi ride è fuori è anzitutto un format internazionale (tutte le diverse edizioni sono "epigoni" dell'originale giapponese Hitoshi Matsumoto Presents Documental, nato nel 2016) e in quanto tale soggetto a "ripetizioni" (tra l'altro la versione italiana e quella tedesca, arrivate su Prime Video negli stessi giorni, sono state anche prodotte nello stesso periodo), dall'altro a fare la differenza sono pur sempre le singole interpretazioni.

A far luce ancora una volta sulla questione è stato Lillo nell'intervista con il Corriere della Sera, chiarendo subito che: "Gli autori ci hanno solo messi in condizione di fare tutto quello che volevamo per far ridere. [...] È stato naturale parlare delle cose che avremmo voluto proporre e loro hanno fatto il possibile per assecondarci. Ma sono stati i primi a dirci che non dovevamo fossilizzarci sulla questione che fosse tutto repertorio nostro. Davvero, è un gioco, non una esibizione personale. Io, ad esempio, avrei voluto fare anche le pose di Zoolander, non ci vedo niente di strano".