LOL: Chi ride è fuori: come ascoltare le barzellette su Alexa

Le barzellette di LOL: Chi ride è fuori possono essere recitate anche da Alexa, smart speaker di casa Amazon: la voce, inoltre, sarà quella degli interpreti originali dello show

NOTIZIA di 11/04/2021

Non c'è minuto che trascorra senza parlare di LOL: Chi ride è fuori. Da ora in poi, lo show disponibile su Amazon Prime Video raggiungerà una pervasività ancora più elevata. Circa quaranta tra le migliori barzellette del gioco, infatti, possono essere ascoltate attraverso Alexa, smart speaker di Amazon. La voce che declamerà le barzellette, inoltre, non sarà quella di Alexa ma degli interpreti originali dello show.

Sbarcato sulla piattaforma Amazon Prime Video lo scorso 1 aprile, LOL: Chi ride è fuori si è immediatamente trasformato in un clamoroso successo di pubblico che, grazie allo smart speaker di casa Amazon, potrà riascoltare le migliori 40 barzellette del game show. Per ascoltare le barzellette di LOL: Chi ride è fuori, basterà sfruttare gli altoparlanti evoluti di Amazon e chiedere ad Alexa di declamare una barzelletta di LOL. Pronunciando la frase "Alexa, dimmi una barzelletta di LOL", lo smart speaker reciterà una gag attraverso la voce di uno dei protagonisti originali dello show.

LOL: chi ride è fuori 2 - I 10 concorrenti che vorremmo nella seconda stagione

Per ascoltare le barzellette è sufficiente sfruttare gli altoparlanti evoluti di Amazon, i dispositivi compatibili e l'app Amazon Alexa, che si può scaricare gratuitamente per dispositivi Android e iOS.

Nel teatro dello show Amazon, i dieci protagonisti del gioco (Elio, Frank Matano, Caterina Guzzanti, Lillo, Ciro e Fru dei The Jackal, Katia Follesa, Luca Ravenna, Michela Giraud e Angelo Pintus) devono rimanere seri di fronte alle gag messe in scena dai loro colleghi. A sorvegliare su quanto accade sono Mara Maionchi e Fedez, che sfruttano un complesso sistema di telecamere per verificare che nessuno rida. Al vincitore è andato in palio un premio da 100mila euro da devolvere completamente in beneficenza.