LOL: Chi ride è fuori, arriva l'Aftershow con i concorrenti della prima stagione: ecco quando

LOL: Chi ride è fuori diventa anche Aftershow, con Fedez, Mara Maionchi e tutti i concorrenti della prima stagione: ecco quando e dove vederlo.

NOTIZIA di 23/04/2021

LOL: Chi ride è fuori non solo avrà nuovi episodi ma anche un Aftershow, a cui parteciperanno i concorrenti della prima stagione. Quando? Il 26 aprile 2021, dalle 12:00 in punto, sarà disponibile, sul canale YouTube di Prime Video Italia, il nuovo esperimento a prova di risate.

Lol Chi Ride E Fuori Video Intervista Lillo Pbknwy6
LOL: Chi ride è fuori, Katia Follesa con Caterina Guzzanti e Lillo

Il comedy show targato Amazon si è rivelato un incredibile successo in Italia: nel giro di 20 giorni (i primi 4 episodi di LOL: Chi ride è fuori sono arrivati in streaming il 1° aprile) è diventato il contenuto più visto di sempre nel nostro Paese sulla piattaforma streaming.
Ecco perchè, in attesa della seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori, appena confermata con una nota ufficiale, Amazon Prime Video ha annunciato l'arrivo sul canale TouTube di LOL - Aftershow, un modo per celebrare il successo dei primi 6 episodi.
E naturalmente non c'è miglior modo di festeggiare che con gli artefici di tanta fortuna: Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei The Jackal, Michela Giraud e Luca Ravenna, senza dimenticare naturalmente Mara Maionchi e Fedez.

Lol Chi Ride E Fuori Video Intervista 2Ba9455
LOL: Chi ride è fuori, una foto promozionale del cast del comedy show

Non è eccessivo dire, a questo punto, che per Amazon Prime Video il format di LOL rappresenti sicuramente uno dei più grossi successi dall'inizio dell'avventura nel mondo dello streaming. Nato nel 2016 in Giappone da Hitoshi Matsumoto Presents Documental (che ad oggi è il contenuto più consultato nel catalogo giapponese di Prime Video), LOL ha dato vita negli anni a diverse edizioni in giro per il mondo, di cui una, quella messicana, già arrivata a 2 stagioni e in odore di rinnovo. E oggi, in attesa di conoscere i numeri dell'edizione francese al debutto, Amazon ha potuto brindare ancora una volta al suo "format dalle uova d'oro" grazie alla versione italiana.