La morte corre sul fiume: Universal al lavoro sul remake

La morte corre sul fiume, film cult del 1955, è al centro di un possibile remake prodotto da Universal, che ha rivelato il nome dello sceneggiatore.

NOTIZIA di 07/04/2020

La morte corre sul fiume ritornerà sugli schermi cinematografici con un remake dall'approccio contemporaneo alla storia che verrà prodotto da Universal, come è stato confermato online dalle testate statunitensi.

Il progetto è stato affidato allo sceneggiatore Matt Orton che proporrà un approccio contemporaneo al racconto, mentre Amy Pascal si occuperà della produzione.
La morte corre sul fiume è un romanzo scritto da David Grubb nel 1953, poi diventato due anni dopo un film scritto da James Agee e diretto da Charles Laughton.
Il protagonista era Robert Mitchum nel ruolo di un ex ministro che diventa un serial killer e cerca di imbrogliare la vedova della sua ultima vittima per scoprire dove l'uomo aveva nascosto i suoi soldi.
Nel cast c'erano anche Shelley Winters, Lillian Gish e Billy Chapin.

Per ora Universal non ha rivelato ulteriori dettagli relativi al progetto o il nome dell'eventuale erede di Mitchum, parte che potrebbe essere molto ambita.