La Bella e la Bestia

2017, Fantastico

La Bella e la Bestia, un cinema USA boicotta il film: "c'è un personaggio gay"

Il proprietario di un cinema americano ha annunciato che non inserirà nella propria programmazione il film live action a causa della nuova versione di LeFou.

La notizia che nel film La Bella e la Bestia la versione di LeFou, il personaggio interpretato da Josh Gad, sarà gay ha portato il proprietario del cinema Henagar Drive-In Theatre di Henagar, in Alabama, ad annunciare che non proietterà il lungometraggio.
In un comunicato viene infatti dichiarato: "Quando le società continuano a forzare i loro punti di visti su di noi dobbiamo prendere posizione. Prendiamo tutti delle decisioni e io sto facendo la mia. Se non possiamo portare la nostra nipotina di undici anni e nostro nipote di otto a vedere un film allora non ci interessa vederlo. Se non posso vedere un film con Dio o Gesù seduti accanto a me allora non ci interessa mostrarlo. So che ci saranno delle persone che non saranno d'accordo con questa decisione. Va bene. Siamo per prima cosa e soprattutto cristiani. Non comprometteremo quello che insegna la Bibbia. Continueremo a mostrare film per la famiglia quindi potete sentirvi liberi di guardare lungometraggi senza preoccuparvi di sesso, nudità, omosessualità o linguaggio scurrile".

Fanno parte del cast anche Luke Evans che sarà Gaston, Emma Thompson nel ruolo di Mrs. Bric, Kevin Kline ha la parte di Maurice, il padre di Belle, Josh Gad quella di Lefou, Ian McKellen sarà Tockins e accanto a lui reciterà Ewan McGregor che sarà Lumière.
La regia, del lungometraggio con protagonisti Emma Watson e Dan Stevens, è di Bill Condon.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

La Bella e la Bestia, un cinema USA boicotta il...

Mostra i vecchi commenti

La Bella e la Bestia: una featurette introduce la nuova versione di Belle
La Bella e la Bestia, Bill Condon: "Nel film ci sarà un momento gay"