Kristen Stewart debutterà alla regia di un lungometraggio con The Chronology of Water

La giovane attrice ha annunciato a Cannes che si occuperà anche della sceneggiatura per raccontare la storia di Lidia Yuknavitch.

Kristen Stewart, durante un'intervista rilasciata in questi giorni a Cannes, ha parlato del suo futuro debutto alla regia di un lungometraggio.
La star di Personal Shopper ha infatti intenzione di scrivere e dirigere l'adattamento della biografia The Chronology of Water, scritto da Lidia Yuknavitch.
L'attrice ha spiegato: "L'autrice è di Portland. Amo i suoi romanzi, ma anche i suoi libri biografici, è qualcosa di profondamente personale per lei. La sento molto vicina e lo sapevo prima di incontrarla. Non appena l'ho incontrata è come se avessimo iniziato questa corsa senza alcun senso di competizione. Realizzerò il film questa estate e il mio unico obiettivo è finire la sceneggiatura e assumere un attore davvero spettacolare: scriverò il miglior ruolo femminile possibile. Scriverò una parte che vorrei davvero molto, ma che non interpreterò".

Leggi anche:

Tra le pagine si racconta la storia di una ragazza che si ritrova in difficoltà perché è attratta dagli uomini e anche dalle donne, entrando in una spirale di dipendenza e autodistruzione, trovando il modo di sopravvivere grazie all'amore e alla maternità.

Kristen ha inoltre sottolineato che non avrebbe alcun problema a interpretare un personaggio maschile: "Secondo me il genere è un po' un mito. Il rapporto individuale di tutti è completamente una questione personale. Ma penso realmente che ci sia una certa flessibilità, c'è spazio per ogni possibile approccio".

Kristen Stewart debutterà alla regia di un...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Cannes 2018
News Foto Video
Kristen Stewart, una diva a piedi scalzi sul red carpet di Cannes
Against All Enemies: Zazie Beetz nel cast del film con Kristen Stewart?