Jurassic World: Il Dominio, Colin Trevorrow spiega perché non vedremo dinosauri ibridi nel film

Il regista di Jurassic World: Il Dominio, Colin Trevorrow ha spiegato perché non vi saranno dinosauri ibridi nel terzo capitolo della saga.

NOTIZIA di 22/05/2022

Manca poco all'arrivo di Jurassic World: Il Dominio nelle sale, ma sappiate che questo arriverà sprovvisto di dinosauri ibridi. Per quale motivo? Ce lo spiega il regista Colin Trevorrow.

L'attesissimo capitolo conclusivo della saga sequel di Jurassic Park sta finalmente per raggiungere il grande schermo, dopo una lunga gestazione con ritardi dovuti principalmente alla pandemia - che ha bloccato più volte i lavori, dopo averne ritardato anche l'inizio -, e ci sono state tate domande che i fan del franchise si sono fatti durante questi mesi: come si concluderà questa nuova avventura? Cosa possiamo aspettarci dal ritorno di Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum? Vedremo nuovi tipi di dinosauri ibridi?

Bene, a quest'ultimo quesito avevamo già trovato risposta tempo fa, quando Trevorrow ha affermato che non ne avremmo proprio visti di ibridi in questo film. Ma adesso il regista ne spiega il motivo.

"Da un punto di vista narrativo, l'idea degli ibridi aveva già fatto il suo corso con il secondo film. Non collimava con l'ambiente in cui abbiamo inserito i nostri personaggi. È così ligio alla scienza reale che la loro priorità numero uno sarebbe rendere i dinosauri il più possibile fedeli alla realtà paleontologica. Non prenderebbero nemmeno in considerazione l'idea di realizzare degli ibridi qui. Una cosa del genere verrebbe proprio snobbata" avrebbe infatti raccontato il filmmaker a SFX magazine.

E voi, siete delusi da questa decisione? Avreste voluto vedere qualcosa in più sugli ibridi di quanto non sia stato mostrato nei precedenti capitoli?

Jurassic World: Il Dominio arriverà il 2 giugno al cinema.