Johnny Depp: "Amber Heard è una bugiarda patologica" dice l'avvocato dell'attore

Alla fine della causa contro The Sun, l'avvocato di Johnny Depp dice che è Amber Heard è 'bugiarda compulsiva' e che l'attore dei Pirati dei Caraibi 'Non ha mai picchiato una donna in vita sua'.

NOTIZIA di 29/07/2020

Johnny Depp "non ha mai picchiato una donna in vita sua" ed è lui la vittima di Amber Heard, una bugiarda compulsiva, non il contrario. Lo ha affermato l'avvocato di Johnny Depp a conclusione della causa per diffamazione tra l'attore e il periodico The Sun che ha visto coinvolta anche la sua ex moglie e diversi testimoni.

L'avvocato di Johnny Depp, David Sherborne, ha detto che l'attore ha fermamente negato queste "accuse volte a distruggere la sua carriera e la sua reputazione". L'attore "Non ha mai picchiato una donna in tutta la sua vita - punto e basta. nada." ha aggiunto Sherbone nella sua arringa finale aggiungendo che l'articolo di The Sun dava l'impressione (falsa) che Depp era stato condannato per violenza domestica e addirittura lo paragonava all'ex-produttore Harvey Weinstein, arrestato per molestie sessuali e stupro.

Secondo l'avvocato del News Group Newspapers, l'editore di The Sun, Johnny Depp "Ha abusato regolarmente e sistematicamente di sua moglie" e quindi l'etichetta di "picchiatore di mogli" attribuita al divo e per il quale egli ha fatto causa al giornale era giustificata.

Johnny Depp Foto Processo 1
Johnny Depp a terra nella foto prodotta da Amber Heard durante il processo di Londra

La causa ha tirato fuori gli episodi più degradanti oltre che numerose prove e testimonianze (anche fotografiche e video) di una relazione tossica che è degenerata quasi subito, molto prima del divorzio annunciato nel 2017. Questa è una cosa (forse l'unica cosa) sulla quale entrambi sono d'accordo.

Le accuse reciproche vertono invece su chi abbia dato inizio a questo matrimonio da incubo. Amber Heard sostiene che Johnny Depp ha una doppia personalità che lui chiama Il Mostro - un alter ego tenuto in vita da alcol e stupefacenti - e ha citato almeno 14 circostanze in cui l'attore l'avrebbe picchiata, schiaffeggiata, spintonata, presa per i capelli e le avrebbe lanciato bottiglie addosso "come bombe". Depp respinge le accuse e sostiene a sua volta che la Heard lo avrebbe picchiato e gli avrebbe anche tagliato la punta di un dito con i cocci di una bottiglia di vodka.

L'avvocato di Depp ha fatto ascoltare alla corte una registrazione audio in cui Heard gli dice "Non ti ho dato un pugno, ti stavo picchiando". Per l'avvocato si tratta di "un'ammissione diretta e chiara" che l'attrice ha picchiato l'ex-marito. "Mr. Depp è colui che ha subito gli abusi, non il contrario" - ha detto il legale.
Per Sherborne Amber Heard ha cambiato più volte la sua versione dei fatti durante la causa e ha aggiunto che si è anche inventata un rumor secondo il quale Depp avrebbe spinto giù dalle scale l'ex fidanzata Kate Moss. "Una testimone inaffidabile e francamente una bugiarda compulsiva, e non lo dico con leggerezza" - ha concluso l'avvocato.

Img 6726
Cannes 2019: Amber Heard sul red carpet di Dolor y Gloria

"Non sono stata io a fare questa denuncia e avrei preferito non essere qui in tribunale" - si è difesa Amber Heard, che al suo ingresso in aula è stata fischiata dai fan di Johnny Depp - "Rievocare la fine della relazione e vedere messe in dubbio le mie motivazioni e la mia verità è stato incredibilmente doloroso, così come dover condividere in tribunale e con tutto il mondo i dettagli più traumatici e personali della mia vita con Johnny. Ma ho fiducia nella giustizia britannica"
Dopo il verdetto del giudice britannico, atteso tra qualche settimana, l'ex coppia si ritroverà in un'aula di tribunale nel 2021, stavolta in Virginia, negli USA, per una causa da 50 milioni di dollari il cui esito, secondo gli esperti, potrebbe essere fortemente influenzato dalla conclusione del processo in Inghilterra.