Jim Caviezel cita Braveheart durante il congresso QAnon e il web è perplesso

Jim Caviezel torna a far parlare di sé per via del suo ultimo discorso durante il congresso QAnon in cui ha citato anche battute dal film di Breaveheart.

NOTIZIA di 26/10/2021

Jim Caviezel è di nuovo tra i più chiacchierati sui social, sempre per via di QAnon e delle teorie complottiste di estrema destra, ma in particolare per la sua più recente scelta creativa per indirizzarsi alle masse. Durante la covention, infatti, l'attore de La Passione di Cristo e Person of Interest ha voluto citare Braveheart riportando battute del celebre discorso fatto da Mel Gibson nel film.

"Possono toglierci la vita, ma non ci toglieranno mai la libertà!" o "Tutti gli uomini muoiono, ma solo pochi vivono veramente" sono solo alcuni degli stralci citati da Caviezel nel video che potete trovare anche qui di seguito, nel quale cerca di incitare tutti i presenti alla conferenza a "combattere per quella autentica libertà e vivere, amici miei. Dobbiamo vivere per Dio e secondo Dio, con lo Spirito Santo come nostro scudo e Cristo come nostra spada, con la speranza di unirci a San Michele e tutti gli altri angeli nel difendere Dio e mandare Lucifero e tutti i suoi scagnozzi dritti all'inferno".

Non mancano poi i riferimenti al Giorno del Giudizio in cui, secondo il credo del gruppo, Donald Trump ordinerà un arresto di massa per la cabala cannibalistica d'élite che QAnon crede essere protagonista di un traffico di minori e a capo di Hollywood e del Partito Democratico, come spiega anche The Wrap.

Tutte affermazioni che, come prevedibile, hanno attirato reazioni cariche di preoccupazione e perplessità da parte degli utenti del web, inclusi alcuni colleghi di Caviezel ed esponenti del mondo dello spettacolo.
Da Kirk Acevedo a Bradley Whitford, passando per Mike Avila, c'è chi si chiede cosa sia successo all'attore per aver cambiato così bruscamente posizione e principi nel corso degli anni, chi lo rimprovera per diffondere odio invece che amore, e chi si limita a commentare con una battuta come "Wow, il revival di Person of Interest fa davvero schifo".