James Franco: cancellato il murales realizzato dall'attore nel suo liceo

Nel 2014 James Franco aveva fatto visita alla sua vecchia scuola superiore a Palo Alto ed era stato invitato a realizzare alcuni murales.

Prosegue la campagna contro James Franco. Dopo le accuse di molestie piovute sull'attore, anche la sua città natale, Palo Alto, fa un passo indietro.

Ieri il Palo Alto Unified School District ha confermato che le autorità scolastiche hanno deciso di ricoprire il secondo murales realizzato dall'attore nel suo vecchio liceo. Però non sono state menzionate le ragioni di tale gesto né la scelta è stata collegata alle accuse mosse contro la star.

Quattro anni fa James Franco era tornato per tre giorni nella scuola in cui aveva studiato, diplomandosi nel 1996, per realizzare alcuni murales e per esporre 20 dipinti. Uno dei murales era stato rimpiazzato da un lavoro degli studenti nel febbraio 2016, e i dipinti presenti nella biblioteca della scuola erano stati rimossi nel 2017, ma il secondo dipinto era sopravvissuto fino a pochi giorni fa.

"La scuola e il distretto apprezzano la donazione, riconoscendo che l'opera nella sua natura era temporanea e a un certo punto sarebbe stata ridipinta" ha spiegato la Sovraintendente Karen Hendricks.

"In virtù di ciò lo staff del distretto, alla luce della nostra missione educativa, di recente ha deciso di rimuovere l'opera d'arte residua. il secondo murale è stato eliminato la scorsa settimana, il nostro gruppo Latinos Unidos si sta adoperando per realizzare un nuovo murales. La loro idea è quella di celebrare il ricco background culturale e la diversità nel nostro campus."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

James Franco: cancellato il murales realizzato...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

James Franco è stato eliminato dalla cover di Vanity Fair dedicata alle star di Hollywood dell'anno
Scarlett Johansson contro James Franco nel suo discorso alla Marcia delle Donne