Facebook

Indiana Jones 5: James Mangold smentisce le voci sulle proiezioni test

Il regista James Mangold è intervenuto su Twitter per smentire le voci che parlavano di risultati disastrosi alle proiezioni test di Indiana Jones 5.

Indiana Jones 5: James Mangold smentisce le voci sulle proiezioni test

Online si sono diffuse alcune voci riguardanti delle proiezioni di Indiana Jones 5 che avrebbero avuto dei risultati disastrosi, ma il regista James Mangold ha ora smentito le indiscrezioni.
Il filmmaker non ha particolarmente apprezzato la diffusione delle notizie riguardanti il quinto capitolo delle avventure dell'archeologo interpretato da Harrison Ford.

Il regista James Mangold è venuto quindi a sapere delle indiscrezioni riguardanti l'esistenza di ben sei finali diversi di Indiana Jones 5 che sarebbero stati tutti bocciati dagli spettatori che hanno partecipato alle proiezioni usate come test per verificare le reazioni al progetto.
Secondo le notizie, inoltre, nel film Phoebe Waller-Bridge dovrebbe diventare la protagonista al posto di Harrison Ford, diventando la nuova protagonista del franchise.

Il regista James Mangold ha però dichiarato che non si sono svolte le proiezioni e ha risposto direttamente a un suo follower dichiarando: "Bene, Paulo, dipende da te decidere a chi credere: a un troll anonimo che vive in un seminterrato e Doomcock o al vero regista del film. Nessuno sostituirà mai Indiana Jones. In nessuna sceneggiatura. In nessun montaggio. Non se ne è mai parlato".

Steven Spielberg: da Indiana Jones a Jurassic Park, le 10 sequenze più spettacolari dei suoi blockbuster

Indiana Jones 5, diretto da James Mangold, è stato scritto da Jez Butterworth e John-Henry Butterworth. Harrison Ford torna per l'ultima volta nei panni dell'archeologo Indiana Jones affiancato, stavolta, da Phoebe Waller-Bridge, Mads Mikkelsen, Thomas Kretschmann, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson, Toby Jones e Antonio Banderas. John Williams firma ancora una volta la colonna sonora del progetto, in uscita a giugno 2023.