Il Trono di Spade, Maisie Williams: "Non abbiamo girato un finale alternativo!"

Maisie Williams è tornata a parlare della serie Il Trono di Spade, smentendo ancora una volta l'esistenza di un finale alternativo.

NOTIZIA di 13/02/2020

Il Trono di Spade non ha un finale alternativo e a dichiararlo è l'attrice Maisie Williams, una delle giovani star della serie cult che si è conclusa tra qualche critica e polemica.

L'interprete di Arya Stark è tornata a parlare dello show tratto dai romanzi di George R.R. Martin in occasione di un'intervista rilasciata a Metro.co.uk.
Maisie Williams ha quindi risposto alla domanda relativa all'esistenza di un'altra versione dell'epilogo de Il trono di spade dichiarando ironica: "Non abbiamo girato un finale alternativo. Costa troppi soldi e le tempestiche erano troppo strette. Stavamo spendendo tutto il budget per creare i draghi".
L'attrice ha poi aggiunto, facendo riferimento alle critiche: "Penso che le persone vorrebbero che l'avessimo fatto. Ma non è così!".

Tra i prossimi progetti della ventiduenne c'è la serie Two Weeks To Live di cui sarà protagonista accanto a Sian Clifford: "Sono davvero felice di poter lavorare a qualcosa di totalmente diverso da Il trono di spade. E mi sono divertita moltissimo durante le riprese. Sono due serie davvero diverse".