Il Trono di Spade, un attore della serie ricoverato per COVID

L'attore del Trono di Spade Sam Coleman era stato ricoverato in ospedale a causa del COVID, ma ora sembra essere in via di guarigione.

NOTIZIA di 03/12/2021

Tra gli esponenti del mondo dello spettacolo colpiti dal COVID c'è anche l'attore de Il Trono di Spade Sam Coleman, che nelle scorse settimane era anche stato ricoverato in ospedale a causa del virus.

Lo aveva rivelato lo stesso interprete del giovane Hodor su Instagram un paio di settimane fa, condividendo i risultati del test fatto dopo il presentarsi dei vari sintomi collegati proprio al virus (alzarsi e abbassarsi della temperatura corporea, debolezza, perdita del senso del gusto, mal di testa, tosse ecc.): "Giornata intensa oggi... Sono risultato positivo al test per il COVID".

A quanto pare però, i sintomi devono essersi acuiti in seguito, perché poi l'attore si è dovuto anche recare all'ospedale "Riguardo a quel test per il COVID... Ora sono in ospedale con l'ossigeno. Mi piacerebbe poter vedere il lato positivo, ma al momento fa tutto abbastanza schifo".

Ora però Coleman sembra stare meglio, dato che la scorsa settimana ha postato un altro messaggio con la foto del proprio cane in cui diceva di essere già tornato a casa.

Per fortuna non è si è trattato di una forma troppo acuta del virus, e non dovrebbe volerci molto per un recupero completo.