Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Il Postino: stasera su Iris il film con Massimo Troisi

Stasera su Iris alle 23:36 Massimo Troisi è il protagonista de Il Postino: il film è l'ultimo interpretato dall'attore napoletano prima della sua prematura scomparsa.

NOTIZIA di 19/11/2020

Il Postino è il film in onda stasera su Iris alle 23:36, la pellicola fa parte della rassegna dedicata dal canale Mediaset al cinema italiano. Il lungometraggio è l'ultimo interpretato da Massimo Troisi prima della sua prematura scomparsa.

Ispirato al romanzo Il postino di Neruda del cileno Antonio Skármeta, il film è ambientato nell'estate del 1952. Il pescatore Mario decide di lavorare come postino da quando il famoso scrittore cileno Pablo Neruda si è trasferito nella sua isoletta, in Italia, per motivi politici. Lo scrittore ha bisogno di qualcuno che gli spedisca le grandi quantità di lettere che lui manda ai suoi ammiratori, e Mario non sopporta più il lavoro di pescatore. I due diverranno grandi amici e lo scrittore aiuterà il ragazzo a conquistare la bella Beatrice (Maria Grazia Cucinotta).

Una scena de Il postino
Una scena de Il postino

Il postino è diretto da Michael Radford, in collaborazione con Massimo Troisi. Tra i protagonisti, oltre all'attore napoletano, troviamo Philippe Noiret, Maria Grazia Cucinotta, Renato Scarpa, Linda Moretti, Anna Bonaiuto e Simona Caparrini.

Il film nel 1996 ricevette sei nomination agli Oscar vincendo quello per la colonna sonora andato a Luis Bacalov. Le altre nomination sono state per il Miglior film, Migliore regia, Miglior attore protagonista a Massimo Troisi e Migliore sceneggiatura non originale. Il postino si aggiudicò il David di Donatello per il montaggio e tre premi BAFTA (gli Oscar inglesi) come Miglior film straniero, Miglior regia a Michael Radford e Migliore colonna sonora a Luis Bacalov.

Nel 2013 Luis Bacalov ha riconosciuto a Sergio Endrigo, Riccardo Del Turco e Paolo Margheri la co-paternità delle musiche dopo una lunga battaglia giudiziaria che aveva visto vincere in Tribunale gli eredi di Endrigo.