Il grande Lebowski, John Turturro: "All'inizio mi creava imbarazzo"

John Turturro confessa di non aver subito amato il suo personaggio ne Il grande Lebowski, anzi, in un primo tempo gli creava un certo imbarazzo.

NOTIZIA di 20/01/2022

L'eccentricità di tutti i personaggi de Il grande Lebowski è indubbia, ma tra tutti, nessuno è più potente del volubile ed eccentrico Jesus Quintana. il suo interprete John Turturro ha però confessato che in un primo tempo il ruolo gli creava non poco imbarazzo.

John Turturro ne Il grande Lebowski
John Turturro ne Il grande Lebowski

Jesus Quintana è noto per la sua pazza spavalderia, ma dietro le quinte, John Turturro non era tanto sicuro dello scopo del suo personaggio ne Il grande Lebowski. Anche dopo che il film è stato completato, Turturro continuava a non essere del tutto convinto del ruolo, come ha rivelato a Hollywood Reporter:

"La prima volta che mi hanno mostrato le mie scene ero davvero imbarazzato. Non ho nemmeno visto il film quando è uscito. Quando l'ho visto, ho pensato che Jeff Bridges fosse fantastico, ma che era tutto così fuori di testa."

A creare perplessità dell'attore è stata anche la scarsa presenza del suo personaggio. quando l'attore si è impadronito della sceneggiatura per la prima volta, è rimasto sgomento nello scoprire che il suo personaggio era coinvolto in poche sequenze:

"Quando ho ricevuto la sceneggiatura, sono rimasto un po' deluso. Mi sono detto, 'Non c'è niente qui!' Allora ho pensato: 'Meglio che inventi qualcosa perché parlino tutti di lui!'"

Il grande Lebowski: 15 motivi che lo rendono il vero cult degli anni '90

C'è voluto un bel po' di tempo prima che John Turtutto "digerisse" le eccentricità del suo personaggio, ma quando è accaduto l'attore e regista ha deciso di realizzare addirittura uno spinoff a lui dedicato, Jesus Rolls - Quintana è tornato, uscito nel 2019.