Hugh Grant: "I tabloid UK hanno controllato la mia linea telefonica per anni"

Hugh Grant ha rivelato di aver scoperto di esser estato spiato per anni da investigatori privati pagati dai tabloid inglesi che ora stanno vuotando il sacco.

NOTIZIA di 12/03/2021

Hugh Grant ha denunciato le ingerenze nel suo privato da parte dei tabloid britannici che, per anni dopo il successo ottenuto con Quattro matrimoni e un funerale, hanno tenuto sotto controllo la sua linea telefonica privata.

A Very English Scandal 12
A Very English Scandal: un primo piano di Hugh Grant

L'attore ha svelato i dettagli inquietanti dell'invasione della sua privacy nel corso del podcast di Marc Maron WTF, rivelando di aver appreso i dettagli di questa brutta faccenda solo di recente.

La fama di Hugh Grant è esplosa nel 1994 con la commedia Quattro matrimoni e un funerale. Da allora la sua vita privata non è stata più la stessa:

"Non si trattava solo dei messaggi al cellulare a cui avevano accesso, ma anche alla mia linea telefonica domestica. Per anni e anni i tabloid hanno avuto accesso alle mie conversazioni private. Le mie cartelle mediche sono state rubate. E la mia auto aveva delle microspie nascoste così sapevano dove mi trovavo."

Hugh Grant: "Sono troppo brutto e vecchio per interpretare ancora commedie romantiche"

Hugh Grant ha detto di aver appreso la verità dagli investigatori privati ​​che una volta lavoravano per i tabloid e che ora stanno aiutando gli attori e il suo gruppo, Hacked Off, a combatterli:

"Sono così incazzati che i redattori, i dirigenti e i proprietari di questi giornali siano riusciti a sottrarsi alla giustizia senza problemi, mentre alcuni di questi soldati di fanteria sono finiti in prigione, che ora si stanno schierando dalla nostra parte e vuotando il sacco".