House of Gucci: i character poster mostrano Lady Gaga e un irriconoscibile Jared Leto

House of Gucci è il nuovo film diretto da Ridley Scott e i character poster mostrano i protagonisti, tra cui Lady Gaga e un irriconoscibile Jared Leto.

NOTIZIA di 29/07/2021

House of Gucci arriverà nel mese di novembre nelle sale e, nell'attesa, sono stati condivisi online i character poster che svelano la trasformazione di attori del calibro di Lady Gaga e Jared Leto in occasione delle riprese.
Il lungometraggio diretto da Ridley Scott si ispira a fatti realmente accaduti, situazione che ha scatenato qualche polemica e critica avanzata da alcuni membri della famiglia Gucci nei confronti del progetto.

Gucci1
House of Gucci: il character poster di Lady Gaga

Gucci4
House of Gucci: il character poster di Jared Leto

Il film House of Gucci dovrebbe arrivare nei cinema il 24 novembre e può contare sul sostegno della casa di moda che ha dato alla produzione l'accesso ai propri archivi per quanto riguarda i costumi e gli oggetti di scena.
I poster diffusi online mostrano quindi Lady Gaga, Jeremy Irons, Jared Leto, Al Pacino e Adam Driver nei ruoli dei protagonisti coinvolti nell'intricata storia.

Gucci2
House of Gucci: il character poster di Jeremy Irons
Gucci3
House of Gucci: il character poster di Adam Driver

Gucci5
House of Gucci: il character poster di Al Pacino

Al centro del lungometraggio diretto da Ridley Scott ci sarà la storia di Patrizia Reggiani, l'ex moglie di Maurizio Gucci che è stata accusata di aver organizzato l'omicidio del marito, avvenuto fuori dal suo ufficio nel 1995. La donna è stata rilasciata nel 2016, dopo aver trascorso 18 anni in prigione. Gucci, che aveva due figlie nate dal matrimonio con la Reggiani, lasciò sua moglie per un'altra donna. Reggiani, che i media soprannominarono "Vedova Nera", subì un intervento chirurgico per l'asportazione di un tumore al cervello, situazione che fu indicata dai membri della sua famiglia come la causa delle sue azioni criminali.

La sceneggiatura è firmata da Roberto Bentivegna che si è ispirato al libro The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour e Greed scritto da Sara Gay Gorden.