House of Cards

2013 - ....

House of Cards 6: dopo le accuse a Kevin Spacey in pausa le riprese

I produttori dello show hanno annunciato lo stop alla produzione delle puntate inedite in attesa di valutare la complessa situazione in cui si trova il protagonista.

Netflix ha annunciato di aver sospeso le riprese della sesta stagione della serie House of Cards a causa delle accuse di molestie sessuali rivolte al protagonista Kevin Spacey. In un comunicato viene infatti spiegato: "MRC e Netflix hanno deciso di sospendere la produzione a tempo indeterminato per poter avere il tempo di analizzare la situazione attuale e rispondere a qualsiasi preoccupazione e dubbio del nostro cast e della nostra troupe".

Nella giornata di ieri i responsabili della serie avevano dichiarato di essere profondamente turbati da quanto dichiarato dall'attore Anthony Rapp al sito Buzzfeed, a cui aveva rivelato di essere stato assalito dalla star dello show quando aveva solo 14 anni. Spacey, attaulmente non impegnato sul set, aveva replicato dichiarandosi profondamente dispiaciuto per il suo comportamento profondamente inappropriato avvenuto mentre era ubriaco.
La notizia ieri aveva inoltre portato i responsabili della piattaforma di streaming a confermare che i prossimi episodi concluderanno la storia di Frank Underwood, decisione comunque presa in precedenza.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

House of Cards 6: dopo le accuse a Kevin Spacey...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

House of Cards: possibili spinoff in arrivo su Netflix
House of Cards: Netflix annuncia la conclusione della serie con la sesta stagione