Harvey Weinstein: le reazioni delle star alla condanna, da Asia Argento a Rose McGowan

La condanna di Harvey Weinstein ha suscitato molte reazioni tra le star di Hollywood e chi lo ha accusato, come Asia Argento e Rose McGowan.

NOTIZIA di 25/02/2020

Harvey Weinstein è stato condannato a New York e le reazioni di chi lo aveva accusato pubblicamente, tra cui Asia Argento e Ashley Judd, o sostenuto le vittime del produttore sono state all'insegna della soddisfazione. Dopo la sentenza l'ex protagonista del mondo del cinema non ha comunque ancora trascorso del tempo in prigione a per la sua situazione di salute: a causa della pressione alta e della tachicardia, riscontrate mentre stava venendo accompagnato verso la prigione e ritenute importanti al punto da impedirne il trasporto in cella, è attualmente ricoverato presso il Bellevue Hospital di Manhattan.

Ashley Judd, che aveva accusato l'ex produttore di molestie, ha scritto su Twitter: "Mi rivolgo alle donne che hanno testimoniato in questo caso e affrontato un inferno traumatico, avete reso un servizio pubblico alle ragazze e alle donne ovunquem grazie".
Ronan Farrow, che aveva firmato l'articolo pubblicato su The New Yorker che ha contribuito a distruggere il regno di Weinstein ha sottolineato: "Il risultato del processo è il risultato delle decisioni di molte donne di farsi avanti con i giornalisti e i procuratori nonostante il grande costo e rischio personale. Per favore, pensate a quelle donne oggi".

L'attrice Mira Sorvino ha dichiarato: "L'inizio della giustizia".
A ringraziare le donne che hanno accusato Harvey Weinstein e hanno testimoniato in tribunale sono state anche Ellen Barkin e Rosanna Arquette, che ha scritto: "Provo gratitudine nei confronti delle donne coraggiose che hanno testimoniato e alla giuria per aver guardato oltre le sporche tattiche della difesa. Cambieremo in futuro le leggi in modo che le vittime di violenza vengano ascoltate e non discreditate, in modo che sia più semplice denunciare gli stupri".

Judd Apatow ha inoltre ricordato che l'ex capo della Miramax deve affrontare un altro processo a Los Angeles che lo vede fare i conti con ulteriori quattro capi di accusa.

Asia Argento ha scritto su Instagram: "Harvey Weinstein è ora un violentatore condannato. Due sopravvissute piangono e festeggiano. Grazie Dio. Grazie a tutte le donne coraggiose. Grazie al giudice e alla giuria a New York". Rose McGowan ha invece dichiarato: "Oggi è un giorno potente e un enorme passo avanti nella nostra guarigione collettiva".

Ecco le reazioni delle accusatrici e delle star di Hollywood: