Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Glee: Lea Michele, gli ex colleghi la accusano di aver reso il set della serie "un vero inferno"

La star dello show Glee, Lea Michele, è stata accusata da diversi colleghi su Twitter di aver reso un inferno il set della serie targata FOX.

NOTIZIA di 02/06/2020

Nelle ultime ore, Lea Michele, star della serie Glee è stata oggetto di di svariate accuse da parte dei suoi ex-colleghi su Twitter, che sostengono di essere stati trattati male dall'attrice, al punto da rendere l'intero set un "vero inferno".

Tutto ha avuto inizio con un tweet della stessa Lea, che ha voluto mostrare il suo supporto per le persone di colore mediante la piattaforma social.
"George Floyd non si meritava una cosa del genere. Questo non è stato frutto di incidente isolato, tutto ciò deve finire. #BlackLivesMatter" aveva scritto.
Al post, però, ha presto replicato Samantha Marie Ware, un nuovo arrivo nella sesta stagione di Glee, che per 11 episodi ha interpretato il personaggio di Jane Heyward.

"RICORDI QUANDO HAI RESO IL MIO RUOLO TELEVISIVO UN VERO INFERNO?!?! PERCHé IO NON SCORDERÒ MAI COME DICESTI A TUTTI CHE SE AVESSI AVUTO L'OPPORTUNITà L'AVRESTI 'FATTA NELLA MIA PARRUCCA'. OLTRE ALLE ALTRE TRAUMATICHE MICROAGGRESSIONI CHE MI HANNO DUBITARE PERSINO DI VOLERE UNA CARRIERA A HOLLYWOOD" ha dichiarato.

Man mano si sono poi aggiunti tweet da parte di altri attori della serie, come Alex Newell (Wade 'Unique Adams), alcuni attori di background o che sono comparsi in pochi episodi, e forse più a sorpresa, Amber Riley (Mercedes Jones), che sebbene non abbia detto nulla, ha comunque aggiunto una gif piuttosto eloquente.

"Qualcuno ha detto scarafaggi? Perchè è come si riferiva Lea nei confronti degli attori di background sul set di Glee. Ma siamo cresciuti, e non siamo rimasti degli attori di background, quindi..."

"RAGAZZA, TU NON MI FACEVI SEDERE A TAVOLO CON GLI ALTRI MEMBRI DEL CAST PERCHÉ "NON VI APPARTENEVO". F......I LEA"

Molti utenti hanno mostrato stupore e scetticismo nei confronti delle accuse, e a questi Newell ha risposto con un semplice "Tesoro non abbiamo motivo di mentire dopo 6 anni!", mentre altri hanno dichiarato di non essere affatto sorpresi, dati i rumor che circolavano già in passato (e le precedenti accuse di Naya Rivera a.k.a. Santana Lopez sempre nei confronti della Michele).

Lea Michele non ha ancora commentato le accuse, quindi attendiamo ulteriori aggiornamenti in merito.