Ghostbusters: Legacy, Jason e Ivan Reitman parlano in un video della realizzazione del film

Jason Reitman e suo padre Ivan sono i protagonisti di un video dedicato alle riprese di Ghostbusters: Legacy, che regala molte immagini dietro le quinte del film.

NOTIZIA di 09/06/2021

Ghostbusters: Legacy arriverà nei cinema a novembre e un nuovo video è dedicato al rapporto tra il regista Jason Reitman e suo padre Ivan Reitman, il creatore della saga cinematografica cult.
Il padre del regista ha ricordato che il figlio era presente sul set del primo capitolo della saga e c'era la possibilità che apparisse in una scena, ma non è stato disposto a ripetere la scena in cui doveva recitare. Jason ha quindi ribadito che la nuova avventura degli Acchiappafantasmi è un film sulla famiglia ed è anche un progetto molto personale perché il suo tentativo di capire il padre si riflette nella storia dei personaggi. Ivan è inoltre stato costantemente presente sul set, esperienza davvero unica per entrambi.

Al centro della trama di Ghostbusters: Legacy ci saranno una madre, Callie (Carrie Coon), e i suoi due figli Trevor (Finn Wolfhard) e Phoebe (Mckenna Grace) che si trasferiscono nella città di Summerville, Oklahoma, dove scoprono un misterioso legame con gli Acchiappafantasmi originali e l'eredità segreta che ha lasciato Egon Spengler. Un esperto in terremoti e insegnante, Mr. Grooberson (Paul Rudd), si occupa di indagare su degli strani fenomenti registrati nell'area e quando incontra Phoebe rimane sorpreso dal fatto che possiede una vera trappola per fantasmi, trovata tra gli oggetti che erano di suo nonno. Grooberson ricorda infatti quanto accaduto a Manhattan nel 1984 e l'attività dei Ghostbusters.

Il film diretto da Jason Reitman proseguirà la storia iniziata dal padre Ivan e riporterà sul grande schermo anche il cast originale composto da Bill Murray, Sigourney Weaver, Annie Potts, Dan Aykroyd e Ernie Hudson.