George R.R. Martin ha fornito un criptico aggiornamento su The Winds of Winter?

Il creatore de Il trono di spade George R.R. Martin non menziona il nuovo romanzo The Winds of Winter nell'ultimo aggiornamento del suo blog ai lettori, ma forse possiamo leggere tra le righe.

NOTIZIA di 16/04/2021

George R.R. Martin è tornato ad aggiornare il suo blog con uno scritto in cui non cita direttamente gli sviluppi di The Winds of Winter, nuovo attesissimo romanzo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, ma forse qualcosa si può "leggere tra le righe".

George R.R. Martin con Peter Dinklage - Il trono di spade
George R.R. Martin con Peter Dinklage - Il trono di spade

"Quello che avevo inteso come un piacere occasionale e un modo per rimanere in contatto con i miei lettori è diventato un blog (ironia della sorte, nello stesso momento in cui tutti gli altri abbandonavano i loro blog per Facebook e Twitter), accompagnato da senso di obbligo" scrive George R.R. Martin. "E quando un sacco di cose accadono molto velocemente, rimango sempre più indietro. Sono enormemente indietro in questo momento, e la prospettiva di cercare di recuperare il ritardo si fa sempre più opprimente".

Coloro che attendono con ansia l'uscita del sesto romanzo delle Cronache rischiano di doversi mettere l'anima in pace. Il ritardo accumulato nella stesura di The Winds of Winter aumenta a dismisura così come i nuovi impegni lavorativi di Martin. L'ultimo aggiornamento sulla tempistica dell'uscita del romanzo risale a febbraio, quando lo scrittore aveva affermato di aver scritto "centinaia e centinaia di pagine" del romanzo per via dello stop del 2020. Martin aveva, però, aggiunto di avere "centinaia di pagine in più da finire nel 2021" e non di non volere più dare scadenze o obiettivi specifici in modo che i fan non reagiscano male se li manca di nuovo.

Il Trono di Spade, George R. R. Martin critica la scena di sesso nel pilot della serie

Nel frattempo, nuovi impegni lavorativi si sono aggiunti. Nel nuovo post, Martin parla di aggiornamenti positivi riguardo ai suoi altri impegni letterari e televisivi: "Ho un nuovo contratto quinquennale con HBO, per creare nuovi sequel de Il trono di spade e alcune serie non correlate, come Roadmarks, sia per HBO e HBO Max. Sono stato vaccinato, quindi possiamo tirare un sospiro di sollievo al riguardo".

Un portavoce della casa editrice di Martin, Penguin Random House, ha dichiarato a EW che non ci sono aggiornamenti su The Winds of Winter. E l'attesa prosegue.