George Clooney interessato al remake di 'Pioneer'

Insieme a Grant Heslov, Clooney avrebbe intenzione di realizzare un remake del thriller norvegese.

Nonostante siano entrambi impegnati con la promozione di Monuments Men, che è attualmente nelle nostre sale, George Clooney e Grant Heslov stanno già pensando al loro prossimo progetto cinematografico.
I due avrebbero intenzione di realizzare un remake in lingua inglese di Pioneer, un thriller norvegese del 2013, diretto da Erik Skjoldbjærg. Al momento la Sony Pictures sta negoziando i diritti di Pioneer per la Smokehouse Pictures di Clooney e Heslov. Non si sa ancora se i due siano intenzionati a sviluppare il remake come regista e sceneggiatore, o semplicemente come produttori.

Pioneer è ambientato nei primi anni Ottanta, agli inizi del boom petrolifero norvegese, quando enormi giacimenti di petrolio e combustibile vennero rinvenuti nelle profondità del Mare del Nord. Il protagonista è Petter (Aksel Hennie), un sommozzatore professionista che lavora per una compagnia petrolifera ed è ossessionato dalla volontà di voler raggiungere il punto più profondo del mare norvegese. Ma resterà coinvolto in un episodio tragico.

George Clooney interessato al remake di 'Pioneer'
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti