Genitori vs influencer, Fabio Volo "I 50enni che fanno balletti su TikTok hanno invaso lo spazio dei giovani"

Fabio Volo, padre vedovo che cresce una figlia con la passione per i social media in Genitori vs influencer, commenta l'attuale invasione dei social da parte dei cinquantenni che non vogliono invecchiare a Ultrapop Festival 2021 .

NOTIZIA di 24/03/2021

Il panel di Ultrapop Festival 2021 diventa la tomba delle competenze informatiche di Fabio Volo. L'attore, scrittore e deejay, protagonista di Genitori vs influencer, dimostra di non essere esattamente un drago con internet facendo mettere le mani nei capelli alla sua giovane co-protagonista Ginevra Francesconi, anche lei alle prese con i drammi della connessione.

Genitori Contro Influencer Fabio Volo Ginevra Francesconi 2
Genitori contro influencer: Fabio Volo e Ginevra Francesconi in un tenero momento

"Come avete potuto vedere, io vivo più nella vita vera" esordisce Fabio Volo, che in Genitori vs Influencer interpreta un padre vedovo alle prese con una figlia adolescente che sogna di diventare una star del web. "Non sono uno che si preoccupa. Vivo nel presente quindi mi occupo delle cose nel momento che ci sono. Per me internet è una cosa delle più belle anche se non lo so usare poi così bene".

Oggi i social network sono diventati un modo per veicolare la rabbia e per criticare quello che non amiamo. Processo che, per Fabio Volo, è chiarissimo visto che lo analizza con lucidità spiegando: "La gente normale lavora per permettersi hobby e le passioni. Io sono fortunato perché posso fare ciò che amo, ma molto persone sono costrette a svolgere lavori frustranti. Quando tu fai un lavoro dove puoi esprimere se stesso, il lavoro ti delinea. Se ti devi reprimere, se non trovi lo spazio come fai a dire agli altri ciò che sei? Negando ciò che non sei. Dire 'Io non leggo i libri di Fabio Volo' significa costruire la propria identità".

I giovani, più tecnologici e primi ad assembrare i social media saggiandone le potenzialità, oggi hanno un problema ben più grave: l'invasione del loro spazio da parte degli adulti con la sindrome di Peter Pan che, per adesso, non sembra aver colpito anche Fabio Volo: "Vedere i 50enni che fanno i balletti su TikTok coi filtri ha un effetto repulsivo per i giovani. La nuova generazione non può fare ciò che fanno i padri. Dire 'io non sono come mia madre' è un meccanismo naturale. Ai nostri tempi i social erano la piazza. Se nella panchina a fianco della mia ci fossero stati mio padre e mia padre sarei impazzito. Oggi i giovani non sanno più dove andare perché i vecchi non vogliono invecchiare. Ma io non posso correre dietro tutta la vita ai social, ho 50 anni perciò mi sono fermato a Instagram".

Genitori vs Influencer, commedia di Michela Andreozzi targata Sky Original, arriva domenica 4 aprile in prima assoluta su Sky Cinema e in streaming su Now Tv.

Per non perdere neppure una live di Ultrapop Festival 2021 seguite il canale Twitch e il canale YouTube di UltraPop su cui troverete le repliche.