Gal Gadot interpreterà la diva Hedy Lamarr per Showtime

Secondo Variety Gal Gadot potrebbe recitare nel ruolo di Hedy Lamarr la star di Sansone e Dalila e inventrice del sistema che ha dato origine al wi-fi.

Francesco Bellu

Gal Gadot sarebbe sul punto di interpretare un'altra wonder woman. Come ha riportato in esclusiva Variety, l'attrice israeliana sarebbe in trattative avanzate per il ruolo di Hedy Lamarr, una delle star dell'epoca d'oro di Hollywood che ha vissuto una esistenza dai toni romanzeschi. Il film verrà sviluppato da Showtime come una miniserie, anche se al momento il popolare network non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale in merito.

La sceneggiatura sarebbe stata affidata a Sarah Treem, creatrice e showrunner di The Affair, mentre tra i produttori esecutivi figurerebbero Warren Littlefield, che ha alle spalle i successi di The Handmaid's Tale e Fargo, la stessa Gal Gadot e il marito Jaron Varsano.

Wonder Woman: Gal Gadot in una foto promozionale

Hedy Lamarr, nome d'arte di Hedwig Eva Maria Kiesle nacque a Vienna nel 1914, agli inizi della Prima Guerra Mondiale. Iniziò giovanissima a recitare grazie a Max Reinhardt e appena diciottenne fu protagonista del primo nudo integrale della storia del cinema in Estasi di Gustav Machatý. Lo scandalo andò di pari passo con la popolarità. Scappata a Parigi dopo un matrimonio infelice, incontrò i tycoon della Metro-Goldwin-Mayer i quali le aprirono le porte di Hollywood. Nacque così la Hedy Lamarr che conosciamo, protagonista di opere che ne esaltarono la conturbante sensualità: Un'americana nella casbah, Questa donna è mia, Gente allegra, I cospiratori e soprattutto Sansone e Dalila, con cui raggiunse l'apice della fama.

Una foto di Hedy Lamarr

Nel corso della Seconda Guerra Mondiale ideò insieme al compositore George Antheil, un sistema per criptare le informazioni via radio chiamato frequency-hopping spread spectrum o FHSS. Inizialmente poco utilizzato, è oggi alla base di molti sistemi di comunicazione mobile come il wi-fi, tanto che i due nel 2014 furono inseriti nella National Inventors Hall of Fame degli Stati Uniti. Lamarr viene inoltre ricordata dalla fisica Gabriella Greison come una delle sei donne che hanno cambiato il mondo della scienza.

Dagli anni Sessanta, per via del lento declino dello studio system e l'avanzare dell'età, Hedy Lamarr iniziò a comparire di meno sulle scene, complice alcuni problemi di salute di natura psichica - fu arrestata due volte per cleptomania -. Solo negli anni Novanta, quando viene tolto il segreto militare alla sua invenzione, le arrivano numerosi riconoscimenti scientifici come la medaglia Kaplan, la più alta onorificenza austriaca per un inventore. In suo onore, il 9 novembre (data dal suo compleanno) viene proclamato Giornata dell'Inventore (Tag der Erfinder) in Germania, Austria e Svizzera. Muore per attacco cardiaco la notte del 19 gennaio 2000 davanti alla televisione, con una maschera per gli occhi sulla fronte. Assecondandone le volontà, il figlio Anthony Loder porta in Austria le sue ceneri e le disperde nella Selva Viennese.

Gal Gadot interpreterà la diva Hedy Lamarr per...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Wonder Woman: 10 cose che potreste non aver notato del film
Gal Gadot: "Chris Pine? Sul set di Wonder Woman era spaventato da me"