Hugh Laurie adatterà un romanzo di Agatha Christie per la TV

Hugh Laurie sarà l'autore di una nuova miniserie televisiva televisiva basata sul romanzo di Agatha Christie Perché non l'hanno chiesto a Evans?.

NOTIZIA di 12/04/2021

Hugh Laurie torna in tv, ma questa volta dietro la telecamera: l'attore di Dr. House adatterà Perché non l'hanno chiesto a Evans?, romanzo giallo pubblicato da Agatha Christie negli anni '30.

Laurie, grande fan dell'opera fin da giovane età, sarà sceneggiatore, regista e produttore di una miniserie in tre parti che porterà sullo schermo l'appassionante mistero.
Non è ancora chiaro se aggiungerà anche il ruolo di attore alla lista, ma stando a quanto riportato da Deadline, la speranza è quella di vederlo anche in questa veste, in un qualche modo.

Un'immagine che ritrae Agatha Christie
Un'immagine che ritrae Agatha Christie

Pubblicato per la prima volta nel 1934, il romanzo Perché non l'hanno chiesto a Evans? segue la storia di Bobby Jones, figlio del parroco di Marchbolt, e Lady Frances Derwent, figlia di Lord Marchington. Un giorno i due amici incappano in un un uomo morente cercando di recuperare una pallina da golf, dando il via a un'indagine privata per risolvere il mistero che gli si è parato davanti: l'uomo, infatti, nella propria tasca conserva una foto di una bellissima giovane donna, e l'unica cosa che riesce a dire prima di esalare il suo ultimo respiro è proprio ciò che dà il titolo al libro... "Perché non l'hanno chiesto a Evans?".

"Ho ancora i brividi dalla prima volta che afferrai la bellezza del mistero essenziale [di questa opera]" ha affermato Laurie "Da allora, mi sono innamorato sempre più di questi personaggi, e mi sento immensamente onorato di poter raccontare questa storia in un nuovo formato. Indosserò la cravatta ogni giorno sul set, e darò tutto me stesso".

Perché non l'hanno chiesto a Evans? debutterà in tv nel 2022.