Facebook

Don't Worry Darling: la risposta della madre di Harry Styles agli haters

La produzione di Don't Worry Darling ha ispirato un sacco di pettegolezzi che si sono infranti sulla percezione del film, ma la mamma di Harry Styles ha risposto agli haters.

In questi giorni si è parlato tanto di Don't Worry Darling e le lusinghe in merito al nuovo lavoro, firmato dalla regia di Olivia Wilde, non sono state molte. Le storie provenienti dal dietro le quinte hanno inquinato la percezione stessa di una pellicola che si prepara ad uscire nelle sale proprio adesso, portando a commenti e giudizi negativi, a cui ha ora risposto la madre di Harry Styles, Anne Twist, attraverso una storia pubblicata sul suo profilo Instagram.

Don T Worry Darling 1
Don't Worry Darling: Florence Pugh in un primo piano

Sembra proprio che l'attuale fama di Don't Worry Darling non si sia fermata soltanto nella dimensione cinematografica e critica, approdando anche nella vita privata di coloro che ci hanno lavorato e dei loro cari.
Anne Twist ha infatti riportato di essere stata più volte contattata da persone con l'unico intento di provocarla servendosi del film, sottolineando il fatto che non ha alcun interesse ad avere follower del genere, e che tutti quelli che non voglio essere associati a Dont' Worry Darling possono tranquillamente evitare di esserlo.

Olivia Wilde, dalla commedia a Don't Worry Darling: come provare a cambiare i connotati del mainstream

La storia dietro alla produzione del film con star Harry Styles è stata raccontata in lungo e in largo, mostrandone le difficili peculiarità: dal rapporto fra Olivia Wilde e Florence Pugh sul set, all'abbandono di Shia LaBeouf, a un fantomatico sputo durante la premiere a Venezia, il progetto è comunque e finalmente uscito nelle sale, aprendosi a un giudizio unanime che esula dalle dinamiche in fase di produzione e successive.