Don't Look Up e la scena in cui si vede la troupe: "Non è un errore"

Adam McKay, regista di Don't Look Up, ha fatto chiarezza sulla scena del film in cui si vede la troupe, spiegando che non si tratta di un errore.

NOTIZIA di 29/12/2021

Adam McKay ha spiegato perché la troupe di Don't Look Up appare in una scena del film, sottolineando il fatto che non si tratti di un errore. L'opera è disponibile su Netflix dal 24 dicembre e vede protagonisti Leonardo DiCaprio, Jennifer Lawrence, Meryl Streep e Jonah Hill.

Da quando è arrivato su Netflix, Don't Look Up è stato in grado di dividere il pubblico e la critica, tra coloro che considerano il film un capolavoro e coloro che invece non sono proprio riusciti ad apprezzarlo. In ogni caso, il lungometraggio diretto da Adam McKay è stato visto da tantissime persone, alle quali non è sfuggito quello che sin da subito è stato considerato un errore ma che, in realtà, errore non è. O almeno questo è ciò che ha recentemente dichiarato McKay. Si tratta di una scena in cui si vede la troupe del film sul set, con tanto di mascherine indossate. L'utente di TikTok Ben Kohler ha pubblicato un video in cui ha mostrato il fotogramma in questione, scrivendo "oopsy". In risposta alle speculazioni online secondo cui potrebbe essersi verificato un errore di montaggio, McKay ha quindi spiegato la sua decisione di includere la troupe nel montaggio finale del film. "Buon occhio!" ha scritto il regista su Twitter, aggiungendo: "Abbiamo lasciato la presenza della troupe proprio per commemorare la strana esperienza delle riprese".

McKay ha fatto riferimento alla produzione di Don't Look Up, decisamente complicata a causa delle restrizioni anti-Covid e della mancanza di una rapida disponibilità di test. Simile all'allestimento di altri film girati durante gli scorsi mesi, il cast e la troupe di McKay sono stati messi tutti in quarantena e il set è stato diviso in zone specifiche. Don't Look Up è interpretato da Leonardo DiCaprio, Meryl Streep, Jonah Hill, Jennifer Lawrence, Cate Blanchett, Tyler Perry, Timothee Chalamet e Mark Rylance, e segue due astronomi che si imbarcano in un tour mediatico per avvertire le persone di una cometa in rotta di collisione con la Terra.