Doctor Strange in the Multiverse of Madness, Elizabeth Olsen ha finito le riprese

Elizabeth Olsen ha confermato la fine delle riprese in cui è coinvolta in Doctor Strange in the Multiverse of Madness in occasione di una chiacchierata con Kaley Cuoco.

NOTIZIA di 13/06/2021

That's a wrap! Elizabeth Olsen ha confermato la fine delle riprese in cui è coinvolta in Doctor Strange in the Multiverse of Madness. L'attrice ne ha parlato in occasione di una chiacchierata con Kaley Cuoco per la rubrica di Variety Actors on Actors.

Come riportato da Comic Book, Elizabeth Olsen non ha confermato soltanto la fine del suo impegno in Doctor Strange in the Multiverse of Madness ma si è anche soffermata a parlare di WandaVision. A proposito delle riprese della serie Marvel, l'attrice ha dichiarato: "Ho finito di girare WandaVision lo scorso ottobre. Siamo riusciti a finire il lavoro durante l'emergenza sanitaria. Anche se abbiamo girato ad Atlanta e poi ci siamo trasferiti a Los Angeles, abbiamo avuto modo di lavorare con la stessa troupe ed eravamo abituati alla nuova regolamentazione sanitaria. C'è stata una bella atmosfera, abbiamo lavorato tanto e siamo stati entusiasti all'idea di finire il lavoro".

Cast e crew hanno lavorato su WandaVision e Doctor Strange in the Multiverse of Madness in periodi di tempo molto ravvicinati. Tuttavia, secondo il parere di Michael Waldron, capo sceneggiatore di Loki e autore di Doctor Strange 2, questo non ha fatto altro che favorire il viaggio emotivo di Wanda e fare bene alla costruzione del racconto: "Mentre scrivevo Loki, avevamo accesso agli script e ai tagli di WandaVision. Per noi era importante rendere giustizia al personaggio di Wanda. Elizabeth Olsen è una mia amica e mi sono assicurato che questa serie sul suo personaggio fosse più che soddisfacente!".

Doctor Strange in the Multiverse of Madness uscirà al cinema la prossima primavera.