Dirty Dancing: “Patrick Swayze mi implorò di perdonarlo”, rivela la co-star Jennifer Grey

Jennifer Grey, che non voleva Patrick Swayze nel cast di Dirty Dancing, ha appena rivelato come l'attore l'abbia implorata di accettare di farlo recitare nel film di Emile Ardolino.

NOTIZIA di 08/05/2022

Jennifer Grey è stata recentemente impegnata a promuovere la sua nuova autobiografia, Out Of The Corner, e durante un'intervista ha rivelato che Patrick Swayze la implorò di perdonarlo affinché potesse essere scelto per recitare in Dirty Dancing, celebre pellicola del 1987 diretta da Emile Ardolino.

Patrick Swayze e Jennifer Grey in una scena del film Dirty Dancing
Patrick Swayze e Jennifer Grey in una scena del film Dirty Dancing

Poco prima di Dirty Dancing, la coppia di attori aveva recitato nel film d'azione del 1984 Red Dawn e, a causa della sua esperienza sul set, la Grey decise che non avrebbe mai più lavorato con Swayze. Jennifer, intervistata durante un episodio di The View, ha dichiarato: "Patrick era sempre in ritardo, faceva il macho e non potevo sopportarlo."

Dirty Dancing
Patrick Swayze con Jennifer Grey in Dirty Dancing

Quando Patrick è stato scelto per fare un provino con la Grey, a quanto pare, sapeva che avrebbe dovuto scusarsi con lei al fine di poter entrare nel cast. "Ricordo che mi trascinò per il corridoio e mi disse: 'Ti amo, ti amo e mi dispiace così tanto. E so che non vuoi che faccia il film'. Aveva le lacrime agli occhi", ha raccontato l'attrice.

Swayze, scomparso nel settembre 2009, aveva parlato del suo rapporto con Jennifer Grey e del loro scontro di personalità nella sua autobiografia, The Time of My Life: "Sembrava particolarmente emotiva, a volte scoppiava in lacrime se qualcuno la criticava. Altre volte, scivolava in stati d'animo stupidi, iniziando a ridere e costringendoci fare scene più e più volte... Non avevo molta pazienza, non mi andava di fare più riprese".