Dexter: New Blood, Michael C. Hall parla del significato del cervo bianco

Michael C. Hall, durante un'intervista di qualche mese fa, ha parlato di Dexter: New Blood e del significato dell'inseguimento del cervo bianco.

NOTIZIA di 10/11/2021

Grazie all'uscita di Dexter: New Blood, dopo un'attesa di otto anni, i fan di Dexter si sono finalmente riuniti con il loro personaggio preferito, interpretato da Michael C. Hall. Durante un'intervista recente l'attore ha parlato del significato del cervo bianco, una sequenza ricorrente presente nella nona stagione della serie che è stata presentata in anteprima il 7 novembre 2021.

Dex2 Epi0101 0020 R
Dexter: New Blood - Michael C. Hall in un'immagine della serie

Lo scorso 24 agosto Hall ha partecipato ad un pannello Zoom della Television Critics Association per Dexter: New Blood; in quell'occasione i giornalisti, che avevano visto in anticipo la premiere della nuova stagione, hanno chiesto ad Hall di dire la sua sul cervo.

Dexter vive in una capanna nel bosco, va a caccia, ma non spara mai. Insegue un cervo bianco e punta il fucile ma non preme mai il grilletto. Hall, durante l'intervista, ha spiegato cosa significa questa routine per Dexter: "Quel rituale è terapeutico, rintracciare quell'animale ma non ucciderlo per lui è bontà, è purezza, il genere di purezza a cui si vuole avvicinare il più possibile, figurativamente e letteralmente."

Dexter New Blood Michael C Hall Jennifer Carpenter
Dexter: New Blood, la reunion tra Jennifer Carpenter e Michael C. Hall

"È anche un modo per spingersi all'esaurimento fisico e, magari, coltivare la propria moderazione. Questo è il suo nuovo senso di potere, almeno quando lo incontriamo nella nuova stagione. E sì, penso che funzioni su una sorta di livello terapeutico in termini di gestione dei suoi impulsi. È come il metadone se l'eroina fosse la voglia di uccidere: insegui un cervo nei boschi e non gli spari." ha concluso Michael C. Hall.