Chi era il compagno di Freddie Mercury, Jim Hutton e che fine ha fatto

Ecco chi è e che fine ha fatto Jim Hutton, il compagno di Freddie Mercury, il leggendario frontman di uno dei più famosi gruppi musicali di sempre: i Queen.

NOTIZIA di 24/11/2021

Dopo l'uscita di Bohemian Rhapsody nelle sale cinematografiche di tutto il mondo molte persone si sono chieste che fine avesse fatto il compagno di Freddie Mercury: Jim Hutton. Dopo la morte del cantante dei Queen Jim ha pubblicato un libro, intitolato "Mercury and me", in cui ha parlato per la prima volta della loro storia.

Jim Hutton era un ex parrucchiere del Savoy Hotel di Londra di origine irlandese, aveva vissuto accanto a Mercury negli ultimi sei anni della sua vita ed era con lui anche il 24 novembre 1991: il giorno in cui la rockstar si è spenta a causa di una broncopolmonite indotta dal virus dell'HIV.

I due non erano sposati, dato che i matrimoni gay diventarono legali in Inghilterra solo nel 2014, tuttavia Mercury e Hutton erano una coppia di fatto, uniti dal loro vero amore mantenuto privato per molto tempo, sebbene entrambi portassero delle fedi nunziali che hanno indossato fino al giorno della loro morte.

Anche Jim Hutton si è spento prematuramente: il compagno di Freddie Mercury non ha purtroppo potuto ammirare al cinema il biopic dedicato ai Queen e al suo grande amore; Jim è morto il 1° gennaio 2010, 3 giorni prima del suo 61esimo compleanno, a causa di un violento cancro ai polmoni.