Clerks 3, Kevin Smith mostra una foto del cast: "Il mio infarto è stato d'ispirazione per il film"

"Senza Dante e Randal, non sarei dove sono", ha dichiarato Kevin Smith, parlando di Clerks 3 e svelando anche una nuova foto del cast.

NOTIZIA di 18/08/2021

Kevin Smith, regista di Clerks 3, ha condiviso una foto che ritrae il cast del nuovo film, ammettendo che, se avesse potuto, avrebbe girato molti più film su Dante e Randal. Smith ha anche raccontato quanto il suo infarto abbia rappresentato una fonte d'ispirazione per la sceneggiatura del lungometraggio.

Quando sono trascorsi 15 anni da Clerks II ed oltre 25 anni dal primo film, Kevin Smith è pronto per riportare sullo schermo Dante e Randal. Il regista statunitense ha quindi approfittato di una recente intervista rilasciata a Vanity Fair per parlare del nuovo film, offrendo una prima occhiata ai personaggi che reciteranno nel terzo capitolo.

L'immagine condivisa in queste ore mostra il quartetto composto da Elias (Trevor Fehrman), Dante (Brian O'Halloran), Becky (Rosario Dawson) e Randal (Jeff Anderson), mentre indossano i loro abiti da lavoro della stazione di servizio. Anche se questo film, le cui riprese sono iniziate all'inizio del mese nel New Jersey, sarà il terzo episodio dei film di Clerks, Smith ha affermato che avrebbe voluto realizzare molti altri film su questi personaggi. "Vorrei che questo fosse Clerks 19. Vorrei aver girato questi film per tutto il fott..o tempo, amico", ha detto Smith. "Questi personaggi sono così vicini al mio cuore, e lasciare finalmente che intraprendano il viaggio che io stesso ho affrontato è una cosa molto importante per me. Senza Dante e Randal, non sarei dove sono".

Dall'uscita di Clerks II, Smith ha dovuto fare i conti con un grave attacco di cuore. Il regista sta usando quell'esperienza di pre-morte come ispirazione per il terzo film di Clerks in cui, sebbene Dante e Randal abbiano acquistato il Quick Stop, non è cambiato molto nelle vite dei protagonisti. Nonostante la gioia ed il sollievo che potrebbero aver provato 15 anni fa, sono ancora esattamente dove erano allora e ora hanno ancora meno tempo da vivere. "Non puoi rilassarti dopo un infarto. È semplice", ha detto Smith, aggiungendo: "Questo è il fattore motivante nella nostra storia, che ci porta verso il tema 'in questo momento della vita c'è meno tempo davanti a noi di quanto ce ne sia dietro a noi'. Quando abbiamo creato Clerks, tutta la nostra vita era ancora davanti a noi. Ora, invece, so per certo che non vivrò altri 51 anni". Ricordiamo che Clerks 3 non ha ancora una data di uscita ufficiale.

Kevin Smith firmerà la sceneggiatura e la regia del film. Per quanto riguarda la trama, dopo aver superato un attacco cardiaco, Randal coinvolgerà Dante, Elias, Jay e Silent Bob nel tentativo di realizzare un film dedicato alla sua vita nel negozio che ha dato il via a tutto.