Facebook

Claire Danes era terrorizzata all'idea di baciare Jared Leto sul set di My So-Called Life

Claire Danes ricorda la precoce esperienza sul set di My So-Called Life quando, da buona quattordicenne terrorizzata, si è trovata a dover baciare Jared Leto.

Claire Danes era terrorizzata all'idea di baciare Jared Leto sul set di My So-Called Life. L'attrice americana ricorda la breve esperienza televisiva nello show durato solo una stagione e ammette di essere stata guidata da Leto, all'epoca 21enne, nei suoi primi baci visto che lei aveva appena 14 anni.

My So-Called Life: una foto della serie
My So-Called Life: una foto della serie

Claire Danes ha ricordato la precoce esperienza televisiva sul set di My So-Called Life nel corso di un'ospitata nell'Armchair Podcast condotto da Dax Shepard. Quando Dax le ha chiesto se è vero che lei ha dato il sui primo vero bacio sul set al collega Jared Leto, di 7 anni più grande, lei ha svelato: "Non è vero che era il mio primo bacio. Ma è vero che era il bacio più coinvolgente che avessi avuto fino a quel momento".

Titanic, Claire Danes: "Rifiutai il ruolo di Rose, ma sapevo a cosa andavo incontro"

Vista l'inesperienza della giovane attrice, è toccato a Jared Leto il compito di istruirla riguardo al tema baci, come ammette lei stessa: "Avrei dovuto baciare la faccia di Jordan Catalano, non le labbra, ma non avevo capito niente".

Di fronte alla domanda del conduttore se all'epoca lei avesse una cotta per il collega di set, Claire Danes nega prontamente e confessa: "No, era troppo grande. Ero terrorizzata, ma lui si è comportato da fratello maggiore, era molto protettivo nei miei confronti".