Cinquanta sfumature di nero

2017, Drammatico

Cinquanta sfumature, Jamie Dornan: "Non sarei amico di Christian Grey"

Il protagonista degli adattamenti dei romanzi scritti da E.L. James ha svelato cosa pensa del personaggio.

Cinquanta sfumature di nero: Jamie Dornan in un momento del film

Jamie Dornan, in un'intervista rilasciata al magazine GQ, ha rivelato la sua opinione su Christian Grey, il personaggio che ha interpretato per la seconda volta in Cinquanta sfumature di nero.
L'attore ha spiegato: "Non è il tipo di persona con cui andrei d'accordo. Tutti i miei amici hanno un carattere aperto ed è facile scherzare con loro. Non mi immagino seduto in un pub accanto a lui. Non penso sarebbe il tipo di persona che mi piace quando si tratta di scegliere chi frequentare".

Jamie non apprezza nemmeno il modo in cui il personaggio tratta le donne: "Sono sempre stato aperto mentalmente e liberale. Non giudicherei mai le preferenze sessuali degli altri. Ci sono milioni di modi diversi per trarre piacere sessualmente". Girare alcune sequenze degli adattamenti dei romanzi scritti da E.L. James è stato però difficile: "Alcune delle scene ambientate nel primo film nella stanza di Christian mi hanno messo a disagio. C'erano delle volte in cui Dakota Johnson non indossava molto e dovevo farle cose che non sceglierei mai di fare a una donna".

Tra i nuovi arrivi nel cast del sequel, in arrivo nelle sale a febbraio, si segnala la presenza di Kim Basinger nei panni della donna che ha iniziato Christian al sesso, Hugh Dancy, Bella Heathcote ed Eric Johnson.

Cinquanta sfumature, Jamie Dornan: "Non sarei...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Cinquanta sfumature di nero: svelata la tracklist della colonna sonora
Jamie Dornan racconta il suo surreale incontro con Bill Murray