Cinderella Man: Russell Crowe ha promesso alla madre morente di Paul Giamatti la nomination agli Oscar

Russell Crowe ha promesso alla madre morente di Paul Giamatti la nomination agli Oscar per il figlio, con lui nel cast di Cinderella Man.

NOTIZIA di 28/07/2020

Russell Crowe ha fatto una promessa impegnativa alla madre morente di Paul Giamatti: la nomination agli Oscar per Cinderella Man per premiare l'incredibile performance del figlio.

Russell Crowe con Paul Giamatti in una scena di Cinderella Man
Russell Crowe con Paul Giamatti in una scena di Cinderella Man

Russell Crowe ha rivelato il toccante episodio della telefonata con Toni Marilyn Giamatti in un'intervista video per GQ:

"La madre di Paul Giamatti è morta nel corso delle riprese di Cinderella man - Una ragione per lottare e io le ho promesso al telefono che Paul sarebbe stato nominato agli Oscar perché è un attore straordinario".

Crowe prosegue: "Lo studio mi ha chiesto cosa volessi fare, e io ho detto loro 'Supportate il ragazzo.' E Paul Giamatti ha avuto una nomination agli Oscar".

Il gladiatore, Russell Crowe: "Il senso di colpa mi ha rovinato la gioia per l'Oscar"

Cinderella Man racconta la vera storia del campione di pesi massimi James J. Braddock, che decide di tornare a combattere durante la Grande Depressione per sostenere economicamente la famiglia. Nel film Paul Giamatti interpreta il manager e amico di Braddock, Joe Gould. Al momento quella per il film è l'unica nomination (miglior attore non protagonista) ottenuta da Paul Giamatti.