Vice - L'uomo nell'ombra

2018, Drammatico

Christian Bale: la figlia di Cheney gli rinfaccia il ringraziamento a Satana e un episodio di aggressione

Christian Bale è stato duramente criticato da Liz Cheney e in tv a causa del suo ringraziamento rivolto a Satana durante la cerimonia dei Golden Globes 2019.

Christian Bale ha scatenato molte critiche e polemiche con il suo discorso sul palco dei Golden Globes 2019, dopo aver conquistato il premio come Miglior Attore in un film di genere comedy o musical, durante il quale ha indicato Satana come fonte di ispirazione per interpretare Dick Cheney nel suo ultimo film, di cui abbiamo parlato anche nella nostra recensione di Vice - L'uomo nell'ombra.

La figlia del politico, Liz Cheney, ha replicato duramente via social media condividendo un articolo del 2008 in cui si riportava la notizia dell'arresto dell'attore per aver aggredito la madre e la sorella, aggiungendo: "Satana probabilmente lo ha ispirato anche nel fare questo". Bale non è però mai stato incriminato e inoltre sembra che la presunta aggressione non sia mai realmente avvenuta e che all'epoca dei fatti la polizia intervenne solo in seguito alle segnalazioni di alcune grida.

Durante la trasmissione Fox & Friends è andato poi in onda un segmento intitolato Hollywood Hate in cui il conduttore Brian Kilmeade ha commentato il riferimento al demonio e ha preso le difese di Cheney: "Si è trattato semplicemente di un vero insulto nei confronti di una persona che ha trascorso la sua intera vita a servizio degli altri, da segretario alla difesa a capo di stato maggiore, fino a vice-presidente degli Stati Uniti. Mette in cattiva luce specialmente Bush, Condoleeza Rice, e Donald Rumsfeld".
Kilmeade ha aggiunto che considera Bale un ottimo attore che "disprezza davvero i repubblicani, specialmente Dick Cheney".

Leggi anche: Golden Globes 2019: da Bohemian Rhapsody a Lady Gaga, il commento ai premi e ai flop della serata

A difendere le parole di Bale è stata la Chiesa di Satana che aveva commentato: "Per noi Satana è un simbolo di orgoglio, libertà e individualismo, ed è una proiezione metaforica esterna del nostro potenziale personale più alto. Considerando che il talento e le abilità di Mister Bale gli hanno fatto conquistare il premio è particolarmente adatto".

Christian Bale: la figlia di Cheney gli rinfaccia...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Golden Globes 2019: Christian Bale "sorprende" i fan con il suo accento gallese
Golden Globes 2019: Christian Bale ringrazia Satana per l'ispirazione e i satanisti ricambiano