Catherine Zeta-Jones si unisce al cast della serie National Treasure

L'attrice Catherine Zeta-Jones farà parte del cast della serie National Treasure, sviluppata per Disney+ ispirandosi alla saga cinematografica Il Mistero dei Templari.

NOTIZIA di 07/02/2022

Catherine Zeta-Jones, attrice vincitrice di un Oscar e del Tony Award, avrà un ruolo da protagonista nella serie National Treasure, uno dei progetti originali prodotti per Disney+.
La serie live-action è un'espansione del franchise cinematografico iniziato con il film Il Mistero dei Templari con star Nicolas Cage.

Lo show National Treasure è incentrato su una giovane eroina, Jess (Lisette Alexis), brillante e intraprendente sognatrice che si imbarca nell'avventura di una vita per scoprire la verità sul misterioso passato della sua famiglia e salvare un tesoro perduto.

Catherine Zeta-Jones interpreterà Billie, una miliardaria tosta, esperta di mercato nero delle antichità e cacciatrice di tesori che vive secondo il suo codice. Si è trasformata da orfana squattrinata a scaltra ed elegante donna d'affari e avventuriera. Billie è abituata a ottenere ciò che vuole e desidera il tesoro. Ma non solo per i soldi. Questo tesoro ha una posta in gioco più profonda per lei.

La serie vede anche Zuri Reed (Flatbush Misdemeanors) nel ruolo di Tasha, Jordan Rodrigues in quello di Ethan (Lady Bird), Antonio Cipriano nel ruolo di Oren (Jagged Little Pill a Broadway) e Jake Austin Walker (Rectify) in quello di Liam, gli amici di Jess che lei recluta affinché la aiutino a scoprire la verità sui suoi genitori e il loro legame con il tesoro. Lyndon Smith (Parenthood) interpreta l'agente FBI Ross che assiste nella ricerca.

Jerry Bruckheimer, Cormac & Marianne Wibberley, Jonathan Littman e KristieAnne Reed produrranno la serie insieme a Rick Muirragui, che è anche sceneggiatore. Jon Turteltaub è executive producer. Mira Nair è regista ed executive producer.

Una serie targata Disney Branded Television, National Treasure è prodotta da ABC Signature, parte dei Disney Television Studios. La produzione inizierà questo mese a Baton Rouge.