Caterina la Grande: il trailer della serie tv con Helen Mirren

Helen Mirren è l'imperatrice Caterina II di Russia nel primo trailer di Caterina la Grande, serie tv prodotta da Sky ed HBO.

NOTIZIA di MARICA LANCELLOTTI 12/05/2019

Dopo le foto, ecco arrivare il primo trailer di Caterina la Grande, la nuova serie tv co-prodotta da Sky ed HBO, che vedrà assoluta protagonista Helen Mirren nei panni dell'imperatrice Caterina II di Russia.

La sfarzosa e politicamente spietata corte russa del 18° secolo rivivrà sugli schermi di Sky Atlantic in autunno - sarà HBO a trasmetterla negli Stati Uniti - quando Helen Mirren, già memorabile regina Elisabetta nel 2006 per Stephen Frears in The Queen, comincerà finalmente a portare gli spettatori nelle stanze più remote dei palazzi del potere di San Pietroburgo.

Ecco il trailer di Caterina la Grande

Si apre con un discorso sul futuro luminoso della sua grande Russia il primo trailer di Caterina la Grande, a ricordare il perchè la storia l'abbia marchiata come despota illuminata, ma passa subito a svelare il vero volto e tutti i contrasti di una delle più potenti sovrane della storia. Come quando la sorprende a dichiara: "Ci sono persone senza scrupoli in Russia - fortunatamente, io sono una di loro", ma la scopre amara e riflessiva nel constatare "Sono sopravvissuta per mezzo secolo in un mondo che non mi vuole". La clip di neppure 2 minuti percorre i corridoi dei palazzi come i campi di battaglia, intrufolandosi nella camera da letto e nei momenti più intimi della relazione appassionata con il generale Grigory Potemkin (Jason Clarke), offrendo così un assaggio di quanto vedremo nella serie tv prossimamente.

Scritta da Nigel Williams (Elizabeth I) e diretta dal pluripremiato regista Philip Martin (The Crown), Caterina la Grande segue gli ultimi anni di reggenza dell'imperatrice e la sua passionale relazione con Grigory Potemkin sullo sfondo di scandali, intrighi e grandi conflitti. Impossibilitati a sposarsi pubblicamente ma notoriamente promiscui, Catherine e Potemkin vivono una storia fatta di un amore totalizzante l'uno per l'altra e per il loro Paese e danno vita, superando molte avversità, ad una relazione unica e devota e costruendo la reputazione della Russia come una delle grandi potenze europee del 18° secolo.

Nel cast, accanto a Helen Mirren, anche Gina McKee, che interpreta la Contessa Bruce, amica e confidente di tutta una vita, e Rory Kinnear nei panni del ministro Panin. Joseph Quinn sarà Paolo I, mentre Richard Roxburgh sarà Grigory Orlov, uno degli ex amanti di Caterina che, con suo fratello Alexei Orlov (interpretato da Kevin R McNally), ha orchestrato il colpo di stato che ha portato Caterina al potere.