Carnival Row: Amazon mette in cantiere la serie senza Guillermo del Toro

La serie, composta da otto puntate, entrerà in lavorazione a fine 2018 o a inizio 2019.

Il regista Guillermo Del Toro sul set di Hellboy 2

Attendiamo fin dal 2005 un adattamento della sceneggiatura di Travis Beacham A Killing on Carnival Row. Finalmente, dopo aver prodotto un pilot lo scorso anno, Amazon ha deciso di approvare ufficialmente la prima stagione della serie tv che sarà composta da otto episodi. L'horror-fantasy procedurale, però, soffrirà di una pesante mancanza. Guillermo del Toro, coinvolto inizialmente nella produzione del pilot, non lavorerà alla serie tv.

Dopo aver co-firmato una prima versione dello script, l'autore di Crimson Peak aveva deciso di rinunciare per stare dietro ai suoi numerosi progetti, perciò a dirigere Carnival Row sarà Paul McGuigan, che affiancherà Travis Beacham e lo sceneggiatore Renè Echevarria.

Leggi anche: Il labirinto del fauno: 5 motivi di fascino del cult di Guillermo del Toro, fra incanto e orrore

Ambientato in una città futuristica dagli echi dark vittoriani, lo show mostra la coesistenza di umani, fate e altre creature magiche. Al centro del plot troviamo un detective che indaga su un serial killer che attacca le creature mistiche, ma a un certo punto diventa il principale sospettato dei delitti.

Le riprese di Carnival Row prenderanno il via nell'autunno del 2018 o a inizio 2019. Per vedere lo show ci sarà ancora da attendere un po' di tempo.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Carnival Row: Amazon mette in cantiere la serie...

Mostra i vecchi commenti

Hellboy: le reazioni di Ron Perlman e Guillermo del Toro alla notizia del remake
The Shape of Water di Guillermo del Toro riceve il rating R... ma non è un horror!