Cannes 2018: Border è il film vincitore nella sezione Un Certain Regard

Il lungometraggio diretto da Ali Abbasi ha conquistato la giuria guidata dall'attore Benicio Del Toro.

NOTIZIA di 18/05/2018

La giuria della sezione Un Certain Regard guidata da Benicio Del Toro ha scelto come vincitore di questa edizione del Festival di Cannes il film Border, diretto da Ali Abbasi.
Il progetto si basa su un racconto di John Ajvide Lindqvist e segue il lavoro di una donna, dall'incredibile olfatto, che lavora alla frontiera e si ritrova alle prese con dei dubbi morali e personali quando un viaggiatore sospetto mette in difficoltà il suo mondo.

La migliore sceneggiatura è stata invece quella di Sofia, film di Meryem Benm'Barek. Victor Polster ha conquistato il riconoscimento come miglior interpretazione grazie al lavoro compiuto in Girl di Lukas Dhont e Sergei Loznitsa, con il suo Donbass, torna a casa con il premio per la Miglior Regia.

Il premio speciale della giuria, infine, è stato assegnato a The Dead and the Others di João Salaviza e Renée Nader Messor.