Breaking Bad: Bryan Cranston e Aaron Paul pubblicano nuovi indizi della reunion sui social

Nuovi indizi diffusi sui social da Bryan Cranston e Aaron Paul mettono in allarme i fan, la reunion di Breaking Bad si avvicina?

NOTIZIA di 03/07/2019

Le star di Breaking Bad Bryan Cranston e Aaron Paul tornano a postare sui social nuovi indizi di un misterioso progetto segreto.

Breaking Bad: un wallpaper per la quinta stagione
Breaking Bad: un wallpaper per la quinta stagione

Qualche giorno fa Bryan Cranston e Aaron Paul hanno pubblicato in simultanea una foto di due asini lasciando intendere la possibilità di una reunion per la serie di culto Breaking Bad.

Adesso i due attori hanno fatto il bis pubblicando una foto che li vede camminare sul greto di un fiume, il tutto accompagnato dalla scritta "Even sooner" (ancora prima).

50 sfumature di (Walter) White: la teoria dei colori di Breaking Bad e Better Call Saul

Sappiamo che un film ispirato a Breaking Bad è in lavorazione da tempo. Il progetto dovrebbe essere un sequel incentrato sul personaggio di Aaron Paul, Jesse Pinkman, dopo gli eventi della serie originale. Bryan Cranston ha commentato il progetto confessando di non essere certo che ci fosse un ruolo per lui, vista la sorte toccata al suo personaggio, ma che sarebbe stato disponibile a comparire se necessario. Alla fine di Breaking Bad acvevamo lasciato Walter White sanguinante dopo essere stato ferito da un colpo di pistola. Possibile che sia ancora vivo?

In teoria il film su Breaking Bad dovrebbe essere stato girato da novembre a febbraio ad Albuquerque, in new Mexico. Deadline aveva anticipato che Netflix aveva acquisito i diritti di prelazione sul film, perciò il tweet di Paul e Cranston potrebbe anticipare novità sul film o addirittura l'arrivo di un trailer. Ma questo lo scopriremo più avanti.