Bond 25: rivelato il nuovo titolo dell'atteso sequel?

A quanto pare Shatterhand era solo un titolo di lavorazione per Bond 25, e una fonte potrebbe aver rivelato il breve e intrigante titolo ufficiale...

NOTIZIA di 22/03/2019

Dopo una serie di ritardi, problemi dietro le quinte e titoli provvisori, sembra che le cose stiano procedendo per il meglio per Bond 25, il nuovo capitolo della saga di James Bond, tanto che oggi è stato svelato il titolo di lavorazione, che sembra molto più coerente con gli ultimi capitolo arrivati nelle sale.

Spectre: Daniel Craig a Roma in un momento delle riprese
Spectre: Daniel Craig a Roma in un momento delle riprese

Una fonte ha rivelato al portale Production Weekly il nuovo titolo del film Bond 25, che probabilmente sarà Eclipse. A quanto pare questo titolo non è di lavorazione, ma un vero e proprio titolo commerciale, anche se si attende una conferma dalla produzione. Le riprese del film inizieranno il 6 aprile ai Pinewood Studios di Londra, per poi spostarsi qui in Italia, a Matera.

Ancora poco è stato rivelato del film, il cui villain pare proprio che sarà Rami Malek, il premio Oscar per Bohemian Rhapsody, anche se sono stati annunciati i ritorni di Naomie Harris, Ben Whishaw, Lea Seydoux e Ralph Fiennes, mentre Lupita Nyong'o ha ufficialmente lasciato il progetto. Daniel Craig tornerà - probabilmente per l'ultima volta - a interpretare James Bond per il quinto capitolo consecutivo.

Originariamente Danny Boyle doveva occuparsi della regia del film, ma ha lasciato l'incarico dopo forti disaccordi riguardo proprio il villain. Lo script di quella versione, scritto da John Hodge, è stato rivisto dai veterani Neal Purvis e Robert Wade, e la regia è stata in seguito assegnata a Cary Fukunaga. Nonostante i cambi nel team creativo, il film è stato recentemente posticipato di altri due mesi, finendo nello slot dell'aprile 2020, potenzialmente dai profitti molto alti visto il periodo di Pasqua, ma la notizia della riscrittura della sceneggiatura ha fatto preoccupare i fan.