Facebook

Beata te: il film di Paola Randi con Serena Rossi e Fabio Balsamo, dal 25 dicembre su Sky e NOW

Beata te, il film di Paola Randi con Serena Rossi e Fabio Balsamo, arriverà il 25 dicembre alle 21.15 in esclusiva su Sky Cinema Uno e in streaming solo su NOW.

Beata te: il film di Paola Randi con Serena Rossi e Fabio Balsamo, dal 25 dicembre su Sky e NOW

Beata te, il film di Paola Randi con protagonista Serena Rossi e con Fabio Balsamo, dal 25 dicembre sarà visionabile in esclusiva su Sky Cinema e in streaming solo su NOW. La nuova commedia targata Sky Original, prodotta per Sky da Cinemaundici e Vision Distribution, affronta con toni leggeri ma non banali il delicato tema della maternità e della libera scelta.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato la regista, gli interpreti Serena Rossi e Fabio Balsamo, le sceneggiatrici Lisa Nur Sultan e Carlotta Corradi, la produttrice Olivia Musini di Cinemaundici e Margherita Amedei, Senior Director Sky Cinema.

Prodotto da Olivia Musini, con la regia di Paola Randi (La Befana vien di notte - Le origini) e la sceneggiatura di Lisa Nur Sultan e Carlotta Corradi, il film è tratto dall'opera teatrale "Farsi Fuori" di Luisa Merloni e ha come protagonista la Rossi (Ammore e malavita, Song 'e Napule, La tristezza ha il sonno leggero). Accanto a lei Balsamo ((Im)perfetti criminali, Generazione 56 k), Paola Tiziana Cruciani, Gianni Ferreri, Valentina Correani, Elisa Di Eusanio, Corrado Fortuna, Emiliano Masala, Alessandro Riceci e con la piccola Caterina Bernardi.

La sinossi di Beata te recita: "Marta (Serena Rossi) è una regista di teatro, single e tutto sommato soddisfatta della sua vita, a un passo dal debutto del suo Amleto. Al suo 40esimo compleanno riceve una visita inaspettata: l'Arcangelo Gabriele (Fabio Balsamo), che vorrebbe annunciarle la nascita di un figlio. Ma Marta non è sicura di volere un figlio 'in dono' e chiede tempo per pensarci. Preso alla sprovvista da questa richiesta, costretto a fermarsi sulla Terra più del previsto, Gabriele si trasferirà a casa sua e le starà accanto per le due settimane che a Marta serviranno per capire cosa vuole per sé stessa e per essere felice."