Australia: Nicole Kidman salvò Hugh Jackman da uno scorpione

Sul set di Australia Nicole Kidman salvò Hugh Jackman da uno scorpione velenoso, tutti sul set rimasero a bocca aperta.

NOTIZIA di 15/09/2020

Nicole Kidman salvò Hugh Jackman da uno scorpione velenoso sul set di Australia, lasciando tutti a bocca aperta per il suo coraggio e per la compassione che dimostrò di avere nei confronti dell'animale. L'attrice si avvicinò a Hugh prima dell'inizio delle riprese di una scena del film quando notò uno scorpione velenoso che gli strisciava sulla gamba.

Hugh Jackman e Nicole Kidman in una scena del film Australia (2008)
Hugh Jackman e Nicole Kidman in una scena del film Australia (2008)

La Kidman gli disse con calma di non muoversi, si accovacciò, infilò l'aracnide nel suo cappello, si avvicinò al bosco e lo lasciò andare. Tutti applaudirono, poi le chiesero perché non avesse semplicemente calpestato lo scorpione, lei rispose: "Non ucciderei mai un animale. Ogni creatura qui ha il suo scopo, lo scopo di questa bestiolina semplicemente non era quello di arrampicarsi sulla gamba di Hugh."

Nicole Kidman in una scena del film Australia, diretto dal regista  Baz Luhrmann
Nicole Kidman in una scena del film Australia, diretto dal regista Baz Luhrmann

In un'intervista trasmessa il 16 ottobre 2008, Jackman disse al giornalista di 60 Minutes che la Kidman accettò di recitare nel film senza neanche leggere la sceneggiatura, l'attore confessò che questa sua reazione, all'epoca, l'aveva colpito molto.

Secondo Jackman, lui e l'attrice si incontrarono a una festa del Super Bowl, durante una pausa parlarono di Australia e la Kidman gli disse che doveva assolutamente far parte del cast del film. Quando Jackman le confessò che non aveva nemmeno una sceneggiatura, la Kidman rispose di dimenticarsi del copione: il regista era Baz Luhrmann.