Attrice di Captain America arrestata per omicidio: Mollie Fitzgerald accusata di aver ucciso la madre

Mollie Fitzgerald, attrice con un piccolo ruolo in Captain America - Il primo vendicatore, è accusata di omicidio, avrebbe ucciso la madre lo scorso 20 dicembre.

NOTIZIA di 02/01/2020

Un'attrice di Captain America - Il primo Vendicatore, Mollie Fitzgerlad,è stata arrestata con l'accusa di omicidio: secondo la polizia di Kansas City avrebbe ucciso la madre lo scorso 20 dicembre 2019.

Mollie Fitzgerald, 38 anni, nel 2011 aveva preso parte a Captain America: il primo vendicatore con un piccolo ruolo, che sul portale IMDB è segnalato come "Stark Girl", oltre che come assistente del regista Joe Johnson. Accreditata via via come anche come regista e produttrice, Mollie Fitzgerald negli ultimi anni ha recitato soprattutto in produzioni a basso budget, come The Lawful Truth nel 2014 e The Creeps nel 2017. È stata arrestata martedì dalla polizia di Olathe, piccolo centro alla periferia di Kansas City, perchè accusata dell'omicidio di sua madre, Patricia Fitzgerald.

La donna, una fisioterapista di 68 anni, era da poco tornata in Kansas dopo aver vissuto diversi anni in Texas, dove suo marito aveva aperto uno studio legale. Al momento la polizia non ha diffuso maggiori dettagli sulla morte della donna, come ha confermato il fratello, unico zio materno di Mollie Fitzgerald, la cui cauzione è stata fissata a 500.000 dollari.