Aquaman, Jason Momoa: "Quando sono stato scelto non ho mantenuto il segreto"

L'attore ha rivelato, durante una divertente intervista, di non aver rispettato gli accordi presi con i produttori del film.

Jason Momoa ha rivelato di non essere assolutamente in grado di mantenere a lungo un segreto.
La produzione dei film tratti dai fumetti della DC gli aveva infatti chiesto di non rivelare a nessuno che aveva ottenuto la parte di Aquaman: "Non avrei dovuto dire niente per quattro o cinque anni perché i capi volevano che fosse un segreto. L'ho detto a tutti i miei amici e ai membri della mia famiglia, ovviamente l'ho fatto! Ho detto che non avrei detto nulla... ma ovviamente sono davvero pessimo con i segreti".
La star ha rivelato che lo stesso capita con sua moglie Lisa Bonet: "Compro dei regali per mia moglie e dico 'Aprili adesso, so che è per Natale ed è ancora molto distante, ma aprili e basta. E' fantastico!'".

La sua partner, tuttavia, a sua volta rende complicato mantenere i segreti sui regali per la particole natura dei suoi desideri. La coppia vive in un ranch e Jason ha spiegato: "Abbiamo cani, lupi, un serpente, un asino... due figli terribili, rampe per fare skateboard. Mia moglie voleva davvero un asinello e quindi ne ho comprato uno per il suo compleanno".

Aquaman, il film con protagonisti Amber Heard e Patrick Wilson, arriverà nei cinema nel 2018 con la regia di James Wan.

Aquaman, Jason Momoa: "Quando sono stato scelto...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Justice League, Jason Momoa svela: The Flash è il suo preferito
Justice League: Jason Momoa distrugge una scultura di Aquaman!