Andrew Garfield: "Non ero abbastanza attraente per i film de Le cronache di Narnia"

L'attore Andrew Garfield ha raccontato di aver fatto un'audizione per Le cronache di Narnia, ma di essere stato scartato dai produttori dei film.

NOTIZIA di 11/01/2022

Andrew Garfield ha rivelato che avrebbe potuto recitare nei film della saga Le cronache di Narnia, ma di essere stato scartato perché considerato non abbastanza attraente.
La star, che ha recentemente conquistato un Golden Globe per la sua interpretazione in tick, tick... Boom!, ha condiviso la sua esperienza parlando della propria carriera.

Durante un'intervista con Entertainment Tonight, Andrew Garfield ha condiviso la sua esperienza dichiarando: "Mi ricordo che ero così disperato. Ho fatto l'audizione per il Principe Caspian in Le cronache di Narnia e ho pensato 'Questa potrebbe essere l'occasione giusta, potrebbe davvero esserla'".
La star ha però sottolineato: "E quell'attore affascinante e brillante, Ben Barnes, ha ottenuto il ruolo. Penso che la scelta fosse stata tra me e lui e mi ricordo che ero ossessionato".

Garfield non aveva accolto in modo particolarmente positivo la notizia di essere stato scartato: "Ho chiesto al mio agente 'Perché non hanno scelto me?'. E lei alla fine, per farmi smettere di pensarci e tormentarla, ha detto 'Perché pensano che tu non sia abbastanza bello, Andrew'. Ben Barnes è un uomo davvero affascinante e talentuoso. Ripensandoci non sono triste per la decisione e penso che abbia compiuto un lavoro meraviglioso".